Primo – 4 persone – media difficoltà

Ingredienti:

  • 350 g di riso
  • 4 carciofi
  • zafferano in polvere
  • ½ kg di gamberi
  • ¼ cipolla
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 cucchiai di farina
  • brodo vegetale
  • sale
  • olio Evo.

Preparazione: pulire minuziosamente i carciofi e tagliare ciascuno in 8 spicchi. In una padella antiaderente mettere a fuoco medio 4 cucchiai di olio e versarci sopra i carciofi tagliati e farli rosolare girandoli continuamente. Aggiungere un pizzico di sale e, a cottura quasi ultimata, i due cucchiai di farina sempre girando.
Pulire i gamberi e tagliarli a pezzi e tenere le teste da parte. In una pentola preparare del brodo con acqua, dado granulare vegetale e le teste dei gamberi.
In un’altra pentola versare 2 cucchiai di olio e far rosolare la cipolla tagliata finemente, versarci il riso e mantecare facendo sfumare 1 bicchiere di vino bianco.
Aggiungere, man mano che lo richiede, il brodo e infine aggiungere un po’ di zafferano in polvere, i pezzi dei gamberi, i carciofi e servire.

I LIBRI DI CAMBUSA