Spaghettoni con le Canocchie

Primo – 4 persone – media facilità

Le canocchie, chiamate anche cicale di mare o pannocchie, sono lunghe circa 20 cm e hanno una corazza grigio-bianca con sfumature rosa e due macchie tonde scure sulla coda (che ingannano i predatori facendo credere loro che siano gli occhi). Sono dei crostacei molto delicati adatti sia per i primi piatti sia per i secondi.

Ingredienti:

  • 350 gr di spaghettoni
  • 20 canocchie
  • 500 g pomodorini ciliegino
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo
  • peperoncino
  • olio EVO
  • sale.

Preparazione: Lavare tutte le canocchie sotto l’acqua corrente e pulirne 8 (https://ricette.giallozafferano.it/Come-pulire-le-canocchie.html). In una padella antiaderente grande, far soffriggere a fuoco vivo l’aglio con il peperoncino in poco olio e le 12 canocchie intere (tagliate longitudinalmente sul dorso), versare il bicchiere di vino e, una volta sfumato, aggiungere i pomodorini tagliati a metà. Salare, aggiungere le restanti canocchie pulite e cuocere per 10 min. Versare la pasta dopo averla scolato e mantecare per un paio di minuti. Aggiungere il prezzemolo tritato e servire!

I LIBRI DI CAMBUSA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE