Triglia su vellutata di piselli

Elena Casillo
Scritto da Elena Casillo

Piatto unico – 6 persone – facile

La triglia è un pesce di scoglio tra i più saporiti ma allo stesso tempo dalle carni delicate (si può sfaldare in cottura). È perfetta per preparare guazzetti o zuppe, ma si presta anche a essere fritta o fatta alla griglia.

Ingredienti:

  • 1 kg di piselli (anche surgelati)
  • 12 filetti di triglia
  • cipolla
  • sale
  • olio EVO
  • basilico
  • limone.

Esecuzione: in una pentola, dopo aver soffritto un po’ di cipolla a fuoco medio, aggiungere i piselli (anche non scongelati), una tazza d’acqua e due pizzichi di sale, quindi coprire con il coperchio e cuocere per circa 20 min girando ogni tanto. A cottura terminata, frullare il composto con il minipimer aggiungendo un po’ di acqua se dovesse risultare troppo denso.
In una padella antiaderente, versare 3 cucchiai di olio e, a fuoco alto, far soffriggere i filetti di triglia facendo attenzione a girarli una sola volta quando hanno già creato la crosticina da una parte (altrimenti si sfaldano). Impiattarli ancora bollenti adagiandoli sopra la mousse di piselli e, dopo avervi spruzzato del limone, porvi sopra 2-3 foglie di basilico.

I LIBRI DI CAMBUSA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE