Edizioni Il Frangente, Verona – www.frangente.com

216 pagine – 18 Euro

Dopo mezzo secolo in mare come Capitano di Lungo Corso, navigatore e istruttore di vela presso la scuola Veladoc di Sanremo da lui fondata nel 1972, Nini Sanna ha scoperto in sé la vena di scrittore e riversa nei suoi racconti e romanzi le sue esperienze personali, tutta la sua avventurosa esistenza di marinaio.

Perché nelle lunghe serate passate all’ancora in rade solitarie gli è sempre venuto naturale raccontare episodi vissuti.

Ecco il suo nuovo libro, leggero e simpatico, ideale per la lettura a bordo, una raccolta di novelle in cui il protagonista è sempre il mare, “dai cui capricci gli uomini traggono di che vivere e di che perseguire i propri sogni”. Racconti di vita di bordo su navi e barche a vela, di bonacce e burrasche, di pericoli e salvataggi e, naturalmente, di amori fugaci, che si dipanano dai primi approcci del mozzo imberbe alla consapevolezza del navigatore incanutito dagli anni.