Edizioni Il Frangente, Verona

www.frangente.com – 300 pagine illustrate – 21 Euro

Alex Carozzo (Genova, 1932), veneziano di adozione, è navigatore, scrittore e marinaio italiano, pioniere tra i velisti oceanici italiani in solitario. Uscito dall’Accademia Militare di Livorno, inizia la sua carriera nella Marina Mercantile. Nel 1965 progetta e costruisce nella stiva della nave su cui è imbarcato come primo ufficiale il “Golden Lion”, una barca di dieci metri con la quale attraverserà il Pacifico da Tokyo a San Francisco.
In questa sua autobiografia racconta la sua vita avventurosa, piccole e grandi verità personali, la sua passione per il mare, che ha espresso anche attraverso la progettazione di numerose barche, i viaggi che ha compiuto su tutti gli oceani e i grandi personaggi che ha incontrato, da Raul Gardini a Rudy Choy, Reinhold Messner o Agostino Straulino.
La sua indole inquieta lo ha sempre portato ad indagare nuove dimensioni per vivere un’esistenza libera dai vincoli della “vita normale” e soprattutto ha cerato e trovato nel mare l’elemento ideale per le sue esplorazioni filosofiche e religiose.

Libreria del mare 10% sconto