Edizioni Il Maestrale, Nuoro

www.edizionimaestrale.com – 208 pagine – 18 euro

Questa è l’autobiografia di Gaetano Mura, sardo DOC, navigatore solitario, che ci racconta la sua passione per il mare, l’acquisizione della sua prima barca, il suo paese (Cala Gonone), la pesca, la costruzione di una nuova barca e come sia arrivato a partecipare alle più importanti regate oceaniche internazionali, attraversando tante avventure, sportive e personali, di mare e di terra.
È un bellissimo libro, dalla lettura piacevole ed accattivante, che ci porta all’interno di un mondo fantastico qual è la vita di un grande velista. Mura ci fa capire che la solitudine non è sempre sinonimo di tristezza e malinconia, ma anche un modo per mettere alla prova sé stessi e capire chi siamo. Il mare, la sua potenza incontrollabile, il blu profondo che non si può dominare ma solo rispettare, fa da denominatore comune ovunque.
“È sempre difficile definire cosa sia il coraggio, spesso va a braccetto con la follia”.

Libreria del mare 10% sconto