Il processo di rinnovamento che Azimut ha messo in atto negli ultimi anni segna un ulteriore passo in avanti con la presentazione del nuovo Azimut 53, flybridge di medie dimensioni progettato per le lunghe crociere in famiglia. Frutto della collaborazione tra il cantiere di Avigliana e il designer Alberto Mancini, al quale si devono tutti gli ultimi modelli presentati delle collezioni Flybridge ed S, l’Azimut 53 non rivoluziona gli stilemi del cantiere ma li evolve attraverso nuove soluzioni che ne migliorano abitabilità e comfort. Sul ponte principale, per esempio, Mancini e l’Ufficio Stile Azimut sono riusciti nell’intento di aumentare lo spazio interno e la percezione dello stesso grazie al senso di ariosità offerto dalle grandi finestrature prive di montanti. Il layout si sviluppa quasi totalmente su un unico livello, con un solo gradino di 25 centimetri a separare la cucina di poppa, posta anche al servizio del pozzetto dove c’è un’area multifunzione ideale come dining, e la zona living adiacente alla timoneria.

Leggi tutto l'articolo Abbonati

Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online