FRAUSCHER SEMPRE PIÙ GREEN

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

L’Eco Mobility Flash Mob, organizzato da EMA – Eco Mobility Association, è un’opportunità importante per Frauscher Italia, fin dalle origini interessato alla tutela dell’ambiente e alla realizzazione di una mobilità sostenibile. Al centro di questa ricerca c’è, da sempre, il concetto di ibrido, che sarà celebrato, in questa occasione, con il recupero di un ambizioso progetto, il 757 St.Tropez Hybrid.

La prima edizione di questo evento dedicato alla mobilità sostenibile terrestre e marina, che si terrà sabato 30 settembre nella bellissima Rapallo (GE), è l’occasione in primo luogo per far un punto sul rispetto per l’ambiente e l’ecosostenibilità, da sempre fondamentali nella storia di Frauscher, che sin dalle origini produce imbarcazioni con motori elettrici e che anche per questa sua attenzione nel 2003 è stata scelta da Cantiere Nautico Feltrinelli, che in quell’anno ne è diventato rivenditore esclusivo per l’Italia.
In secondo luogo l’Eco Mobility Flash Mob è la cornice ideale per portare nuova luce a un progetto di anni fa che oggi appare più che mai attuale. Si tratta del 757 St.Tropez Hybrid, presentato nella splendida cornice di Rapallo, un’imbarcazione di 7,57 metri di lunghezza per 2,25 di larghezza, nato nel 2008 dalla volontà di coniugare, con eleganza, lo spirito della classica runabout con la flessibilità di uno yacht moderno, mettendo in primo piano versatilità e semplicità di gestione, senza per questo dimenticare le prestazioni.

L’interesse del cantiere per l’ecosostenibilità è da sempre una chiave fondamentale della sua filosofia e si è sviluppato attraverso lo studio del dual power e, nel 2008, dell’ibrido, da anni al centro del dibattito nei vari ambiti della mobilità, ma sviluppato in anteprima nel mondo della nautica proprio su richiesta del cantiere Frauscher dalla casa motoristica austriaca Steyr, che con questo progetto ha aperto la strada agli altri produttori.

A conferma di questa attenzione, già nel 2009 al Salone Nautico di Genova e al MecSpe di Modena Frauscher Italia-Cantiere Nautico Feltrinelli ha presentato il progetto “Future Hydrogen”, nella speranza, forse prematura, di un recepimento da parte del mercato e, soprattutto, da parte del tessuto economico-politico italiano. Si trattava, allora, della prima unità da diporto autosostenente e a utilizzo completamente “carbonfree”, grazie al rivoluzionario concetto di power station fotovoltaica. Idee rivoluzionarie fino a qualche anno fa e oggi sempre più attuali, vista l’importanza ogni giorno maggiore dello sviluppo della mobilità green nelle sue svariate applicazioni.

Obiettivo della propulsione ibrida applicata alla nautica è l’abbattimento dei consumi e delle emissioni inquinanti e sonore, assieme a un aumento delle prestazioni delle imbarcazioni, dove necessario. Sono tutti temi fondamentali e seguiti da una fetta di popolazione sempre maggiore, la cui importanza trascende la nautica e interessa il nostro futuro a livello globale, in un momento in cui da più parti si sente la necessità di uno sviluppo che rispetti maggiormente la natura e tuteli l’ambiente che ci circonda, anziché sfruttarne le risorse, per altro non più illimitate.

Mauro Feltrinelli, titolare di Frauscher Italia-Cantiere Nautico Feltrinelli, è molto positivo in proposito: “Sono certo che questo importante evento, alla sua prima edizione ma sicuramente destinato a durare e ad attirare sempre maggior interesse, porterà a una grande sensibilizzazione da parte di pubblico e media verso questi temi sempre più sentiti. Mi auguro inoltre che questo Flash Mob sia anche e soprattutto l’occasione per sviluppare e veder finanziare nuovi progetti di sostenibilità ambientale in ambito nautico, indubbiamente fondamentali per il futuro del settore.”

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.