Gozzi Mimì sarà tra i protagonisti del Salone Nautico Internazionale di Napoli, che quest’anno occupa una superficie più che raddoppiata rispetto all’ultima edizione.

Il cantiere che sta rivoluzionando il settore dei gozzi esporrà il Libeccio 8.50 Classic, Libeccio 8.50 Sport e Libeccio 9.50 Walkaround, tre modelli tra i più venduti, disponibili per le prove in mare per tutta la durata del salone, dal 20 al 28 novembre.

Gozzi Mimì, punto di riferimento del settore dei gozzi moderni, non poteva certo mancare alla trentaquattresima edizione del Salone internazionale di Napoli, con uno spazio espositivo notevolmente ampliato grazie all’acquisizione della banchina del molo Luise, a Mergellina, che si aggiunge al Circolo Nautico Posillipo.

“Napoli ha le caratteristiche e il potenziale per diventare la capitale espositiva del basso Mediterraneo e il ritorno in grande stile di questa fiera è un’occasione imperdibile per tutto il settore”, commenta Domenico Senese, titolare di Gozzi Mimì, che aggiunge: “L’eleganza, la notevole ampiezza dello spazio espositivo e la possibilità di provare i modelli in mare sono caratteristiche uniche in questa zona e sono certo che il Navigare diventerà un punto di riferimento sempre più seguito a livello internazionale”.

Il cantiere fondato a Napoli nel 1975 esporrà tre modelli della sua flotta − che va dai 4 ai 13,5 metri – disegnati da Valerio Rivellini e disponibili per le prove.

Libeccio 8.5 Classic, presentato in anteprima mondiale al Salone di Genova del 2020, è un elegante omaggio ai gozzi sorrentini degli anni ’60, con tanto di timone a barra, che non disdegna i vantaggi della tecnologia moderna, grazie alla quale è possibile raggiungere i 20 nodi di velocità massima.

Libeccio 8.50 Sport è invece un classico day cruiser dall’anima sportiva. Il modello offre una cabina matrimoniale, una cucina esterna e un wc separato, oltre a un divanetto e rollbar che consente al tendalino di coprire l’intera poppa dell’imbarcazione.

Libeccio 9.5 Walkaround, infine, è uno dei modelli di maggior successo del Cantiere, dopo l’esordio a Genova 2020, grazie al connubio tra i vantaggi della configurazione walkaround e il richiamo alla tradizione dei gozzi, che si presenta come la barca ideale per conquistare gli armatori di diverse fasce d’età.

 

Gozzi Mimì sarà al Navigare, Salone nautico Internazionale di Napoli, dal 20 al 28 novembre presso la darsena del Circolo Posillipo