Nasce da un team di professionisti italiani il nuovo 72 Performance di Grand Soleil, yacht con il quale il cantiere vuole proporre alla sua esigente clientela un mezzo confortevole in crociera ma capace di prestazioni sportive. Per ottenere questi risultati, il brand di Cantiere del Pardo si è affidato alla competenza di Matteo Polli, designer specializzato nell’ottimizzazione di barche da regata, al quale è stato dato il compito di sviluppare tutta l’architettura navale, mentre a Marco Lostuzzi è stato dato il compito di studiare le strutture. Gran Soleil 72 Performance Il design, tipicamente Grand Soleil, è invece dello studio Nauta Design, che ha progettato layout interni ed esterni secondo una concezione olistica.

Leggi tutto l'articolo

Abbonati



Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online