Maxi Dolphin pronto con le sue novità per l’appuntamento del 59° al Salone Nautico

Sono due le novità che Maxi Dolphin presenta al 59° Salone Nauticoche apre giovedì 19 settembre. Nato nel 1987 e specializzato nella costruzione di yacht a vela, Maxi Dolphin, che dal 2007 ha affiancato alla vela la costruzione di yacht a motore con la sua collezione MD Power, al più grande Salone del Mediterraneo presenta quelli che Luca Botter, alla guida di MD Technologies che dal 2017 gestisce il Cantiere, indica come: “Due esempi del nostro unire bellezza e stato dell’arte nelle imbarcazioni custom”.

La prima novità di Maxi Dolphin al 59° Salone Nautico è il nuovo Maxi Dolphin MD62ab, progettato dall’argentino Alejandro Bottino e attualmente nelle fasi finali della costruzione nel Cantiere di Erbusco (Brescia). Il varo del Maxi Dolphin MD62ab, comodo Cruiser e potente Racer di 18,90 metri interamente costruito in sandwich di fibra di carbonio, laminato sottovuoto e “cotto” nel formo di 40 metri del Cantiere, è in programma per il prossimo novembre.

Seconda novità presentata con le emozionanti immagini delle prime navigazioni, il Maxi Dolphin MD75 by Mills Karma”, un Super-Fast-Cruiserdi 22,86 metri varato ad aprile 2019 e frutto della collaborazione con lo yacht designer irlandese Mark Mills e lo studio milanese Nauta Design.

Oltre al Maxi Dolphin MD62ab e al Maxi Dolphin MD 75 by Mills Karma”, Maxi Dolphin presenterà le sue realizzazioni nel settore “motore” che conta, tra le altre, la costruzione del Tender Nauta 48MD e la linea MD Power, firmata direttamente da Maxi Dolphin che comprende i tre MD Power 51, MD Power 53e MD Power 65 nelle loro diverse versioni Open e Cabin.

 

Maxi Dolphin al 59° Salone Nautico – SpazioSailing World, Banchina C – StandC19

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE