SIRENA YACHTS AL CANNES YACHTING FESTIVAL

Daniele Carnevali
Scritto da Daniele Carnevali

Sirena Yachts, la divisione motor yacht di Sirena Marine, partecipa al Cannes Yachting Festival con tre novità.

Si tratta del debutto europeo del Sirena 56, della prima volta in acqua del Sirena 64 e della presentazione del nuovo Sirena 85. Il primo modello era già stato presentato ufficialmente allo scorso Yachts Miami Beach, mentre il Sirena 64 era già stato visto a terra al Boot di Düsseldorf. Entrambi gli yachts sono firmati da Frers Naval Architecture & Engineering per quanto riguarda l’architettura navale, exterior design e ingegnerizzazione, e da Spadolini Design Studio per quanto riguarda gli interni.

SIRENA 56

Il secondo modello dela flotta Sirena Yachts è un trawler caratterizzato da grandi spazi interni ed esterni, ed è disponibile nelle configurazioni a due cabine – due master con bagni ensuite – o tre cabine – una matrimoniale e due doppie, tutte con bagno ensuite.

La carena è stata progettata per la navigazione dual mode.

SIRENA 64

Ideato per le lunghe navigazioni senza sosta, il Sirena 64 ha una grande capacità dei serbatoi acqua e carburante e uno scafo che garantisce un’efficienza superiore del 20% alla velocità di 16 nodi rispetto ai diretti competitors. La carena dual mode permette di raggiungere i 27 nodi di velocità massima. Gli spazi a bordo sono di 38 metri quadrati il fly e 52 il main deck.

SIRENA 85

Progettato sempre da German Frers, rispetto alle sorelle minori questo modello sotto i 24 metri di omologazione ha interni disegnati dall’olandese Cor D. Rover.

“La filosofia dei nostri interni si basa sull’interazione tra interni ed esterni”, dice Cor D. Rover.

Sirena 85 raggiunge i 26 nodi e ha un range di oltre 2.000 miglia nautiche.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE