Sicuro come una Ferrari che corra sull’autostrada a 130 l’ora, il motoscafo-simbolo dell’acquisizione del marchio Wally da parte del Gruppo Ferretti mette in luce caratteristiche di navigazione originali quanto il suo design. Tra i pochi marchi della nautica mondiale in grado di generare automaticamente un profondo senso di community, c’è senz’altro Wally, il brand creato da Luca Bassani nel 1994. In pratica è come se il possesso di una qualsiasi delle sue barche, a vela o a motore, costituisse automaticamente una sorta di documento di identità capace di palesare lo stile di vita dell’armatore. Non fa eccezione il 48 Wallytender, modello che peraltro ha segnato il passaggio ufficiale del...

Leggi tutto l'articolo Abbonati

Acquista solo la prova di navigazione

Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online