Ricoperta da un esuberante mantello verde intessuto di fitte pinete, macchia mediterranea e piante officinali, questa sinuosa isola abbracciata da calde correnti marine e permeata di oli aromatici trasportati dai venti è quanto  di meglio si possa desiderare per una crociera rigenerante. Eletta nell’Ottocento stazione climatica dall’Impero Asburgico, l’isola di Losinj (Lussino), situata nel Golfo del Quarnero, si distingue ancora oggi per l’aria balsamica che vi si respira, l’acqua cristallina del mare, la quantità di giornate di sole – 200 l’anno – e gli inverni particolarmente miti. Tutte qualità che rendono piacevole una vacanza in barca anche fuori stagione.

Leggi tutto l'articolo Abbonati

Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online