Sunseeker – yachts sportivi ed eleganti

Elena Casillo
Scritto da Elena Casillo

Sunseeker costruisce da sempre yachts customizzati

Nei primi anni Settanta, nel Regno unito non esistevano costruttori di barche importanti per i mercati sportivi e di svago ecco perché l’intuizione di Robert Braithwaite che nel 1960 fondò la Poole Powerboats, diventata Sunseeker nel 1979, è vincente.

Qui di seguito una rassegna di tutte le barche Sunseeker prodotte negli ultimi anni e provate e pubblicate da Nautica e Superyacht.

La Sunseekers si è distinta fin dai primordi perché in grado di personalizzare le imbarcazioni a seconda delle necessità dei clienti e per l’utilizzo di materiali e tecnologie rivoluzionarie.

Il cantiere britannico dà ai clienti esattamente quello che vogliono, prendendo indicazioni su come modificare la barca per renderla affine alle loro esigenze. La libertà di scelta è la caratteristica che ha messo la distanza tra Sunseeker e i concorrenti.

Lungimiranza, mani esperte ed un’attenzione maniacale per i dettagli sono state tramandate di generazione in generazione come le qualità imprescindibile per dar vita a un Sunseeker.

In un’epoca di produzione digitale e montaggi automatizzati, Sunseeker resta fedele alla creazione di imbarcazioni costruite e rifinite a mano.
Gli straordinari dettagli, le finiture e l’estetica che caratterizzano gli yacht, all’interno come all’esterno, si ottengono solo con lavorazioni artigianali.

L’attuale gamma di imbarcazioni Sunseeker varia dai 50 piedi fino al superyacht da 155 piedi, commissionato dall’imprenditore irlandese fondatore Eddie Jordan fondatore della omonima casa scuderia di Formula 1 Jordan.

Per maggiori info: www.sunseeker.com

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE