Barisardo, Torre di Barì

Barisardo, Torre di Barì
Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Barisardo, Torre di Bari’, speciale sulle torri di avvistamento e segnalazione che circondano la costa della Sardegna

Grosso borgo di recente vocazione turistica, Barisardo conserva la parrocchiale della Beata Vergine di Monserrato: eretta alla fine del Settecento è ornata dalla citata torre campanaria in stile rococò piemontese, una delle più rappresentative architetture dell’Ottocento isolano. La bella spiaggia di Marina di Barisardo, di sabbia chiara e bordata da una pineta, è protetta dalla Torre di Barì. Costruita nel Seicento per difendere il paese dalle incursioni dei pirati, la torre, in granito e basalto, ha dimensioni di tutto rispetto con un diametro di base di 11 m per uno sviluppo in altezza di 8 m. Nell’Ottocento venne aggiunta la scala in muratura per facilitare l’accesso e fu chiusa la piazza d’armi sul terrazzo.

Visita

La torre al momento non è visitabile. Si gode una bellissima vista sul mare e le spiagge da Capo Bellavista a Capo Sferracavallo.

Info utili

ESIT, Ente Sardo Informazioni Turistiche, numero verde 800 013153, tel. 070 60231
EPT, Ente Provinciale per il Turismo, piazza Italia 19 Nuoro, tel. 0784 30083
Comune di Barisardo, via Cagliari 90, tel. 0782 29523
Pro loco di Barisardo, via Parrocchia 10, tel. 0782 28222

I porti più vicini

Porto turistico di Arbatax (39°56’04″N-09°42’02″E), tel. 0782 667405
Porto turistico di Porto Corallo (39°26’03″N-09°38’02″E), Comune di Villaputzu tel. 070 997138

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.