Santa Teresa di Gallura – Torre Longosardo o Torre di Santa Teresa

Santa Teresa di Gallura - Torre Longosardo o Torre di Santa Teresa
Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Santa Teresa di Gallura – Torre Longosardo o Torre di Santa Teresa, speciale sulle torri di avvistamento e segnalazione che circondano la costa della Sardegna

Sulla punta più a nord della Sardegna sorge Santa Teresa di Gallura, borgo a vocazione turistica che offre bellissime spiagge e scogliere nelle immediate vicinanze. Escursione da non mancare è quella al Capo Testa: le immense rocce granitiche levigate dal vento e dal mare offrono uno spettacolo senza eguali di formazioni bizzarre, morbide o taglienti, a strapiombo o appese che si tuffano nel mare. Sul promontorio di Longosardo, antico nome di Santa Teresa di Gallura, nei pressi del centro abitato, sul finire del Cinquecento venne edificata, in conci di granito, la Torre di Santa Teresa. Di forme possenti, si articola in un tronco di cono sovrastato da un cilindro. L’edificio misura alla base circa 19 m di diametro e si sviluppa in altezza per 11 m. La camera interna culmina in una volta a fungo retta da un pilastro centrale. Rimaneggiata più e più volte nel corso dei secoli, è stata recentemente sottoposta a restauro conservativo.

Visita

La torre è visitabile tutto l’anno dalle 09.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.30. Durante l’estate ospita mostre temporanee di pittura.

Info utili

ESIT, Ente Sardo Informazioni Turistiche, numero verde 800 013153, tel. 070 60231
EPT Ente provinciale per il Turismo, via Caprera 36 Sassari tel. 079 299544
Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo di Santa Teresa di Gallura, piazza Vittorio Emanuele I 24, tel. 0789 754127

I porti più vicini

Porto di Santa Teresa di Gallura (41°14’02″N-09°11’07″E), tel. 0789 751656

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE