Cantiere Navale Gregorini

Nella Zona Artigianale Cerbara di Piagge, in provincia di Pesaro-Urbino, si erge lo stabilimento del Cantiere Navale Gregorini, un nome che se ai diportisti dice poco agli operatori del settore invece risulta già ben noto ed affermato.

L’azienda, infatti, specializzata nelle lavorazioni in vetroresina, già da diversi anni lavora al fianco del Gruppo Ferretti ed è partner di brand quali Azimut, Benetti e Austin Parker, oltre ad essere particolarmente attiva anche nel settore eolico e nella produzione di piscine in resina. Oltre alla collaborazione con i sopracitati costruttori, Cantiere Gregorini ha ampliato il proprio business con la produzione di alcuni modelli di imbarcazioni.

Roberto Gregorini oltre che una grande esperienza nello stampaggio di imbarcazioni di prestigio, ha riavviato la produzione del MAX 37: un’imbarcazione di grande successo che, per una serie di errori strategici del precedente costruttore, non aveva avuto le chance che merita.

Il Di Max 37 viene proposto in tre versioni: Cabin, Hard top, Fly che colpisce sicuramente nel segno, grazie al rapporto qualità/prezzo difficilmente eguagliabile e perché può essere utilizzata in maniera ottimale sia come cruiser che come fisherman (leggi la prova in mare).

Il Cantiere Gregorini su Nautica

  • Di Max 37 (pub. su Nautica 631 – 2014)
  • Di Max 37 (Copertina su Nautica 631 – 2014)
  • T37 (pub. su Nautica 631 – 2014)

cantierenavalegregorini.it

sull'autore

Redazione site-in-site

Redazione site-in-site

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.