leone.htm

Proseguiamo il nostro viaggio tra le stelle dando uno sguardo alle costellazioni dello Zodiaco.

LEONE

Siamo nel pieno dell’estate, è quindi quasi un’obbligo parlare della costellazione simbolo di questa stagione il Leone.

E’ una stupenda costellazione zodiacale nella cui figura gli antichi hanno riconosciuto un Leone disteso nella Savana.

Altra curiosità legata a questa costellazione è il termine “Solleone”, il cui significato non è ,come potrebbe sembrare, riferito alla particolare intensità del sole in questo periodo dell’anno, bensì al fatto che il Sole transita nella costellazione del Leone.

Il suo nome si rifà ad un periodo ancora anteriore a quello dei faraoni, ed era particolarmente venerata dagli egiziani perché l’ingresso del Sole in questa costellazione coincideva con l’inizio delle annuali inondazioni del Nilo che fertilizzavano i campi da coltura.

E composta da otto stelle di particolare bellezza: Denebola, Algeiba, Zosma e Regolus formano il corpo del Leone; Zeta Leo, Mu Leo ed Epsilon Leo formano la testa.

Una trattazione particolare merita Regulus, che rappresenta un re Babilonese, ed il suo stesso nome latino, datole da Plinio, sta a significare “Piccolo Re”. E’ un astro bianco con magnitude 1,3 e dista 85 anni luce. Brilla come 160 soli riuniti insieme.

Completano la costellazione alcuni oggetti non stellari, tra cui un trittico di galassie riunite a forma di triangolo M105, NGC3384 e NGC3389.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.