Secondo giorno di Final Series al 2019 ILCA Laser Standard Men’s World Championship a Sakaiminato

Proseguono le Final Series del 2019 ILCA Laser Men’s World Championship a Sakaiminato, in Giappone dove domani, con le ultime due regate in programma, verrà assegnato il titolo mondiale. Ma non solo, il Mondiale Laser mette infatti in palio altri 5 pass nazionali per le Olimpiadi di Tokyo 2020 nella Classe Laser.

Al momento sono 16 le nazioni qualificate e 17 quelle in caccia del pass olimpico, tra cui anche l’Italia, che corre le Final Series con due atleti nella Gold Fleet. A causa di un 51° nella prima prova e di un 45° nella seconda, Marco Gallo (SV Guardia di Finanza) è scivolato al 42° posto con 155 punti, seguito a breve distanza da Nicolò Villa (CV Tivano), 46° con 167 punti (oggi 26° e 46°). Al momento la qualificazione resta quindi lontana e domani servirà l’impresa da parte dei due ragazzi. Con dieci regate completate è entrato in gioco anche il secondo scarto.

L’australiano Tom Burton, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Rio 2016, ha rafforzato la sua leadership ed è primo con 32 punti (2, 21, 4, 4, 3, 4, 8, 2, 5, 13) e 18 di distacco sul secondo. Mentre la sua posizione sembra solida, la lotta per la seconda e terza posizione è molto accesa e vede 9 atleti racchiusi in 15 punti. Al secondo posto c’è oggi il francese Jean-Baptiste Bernaz con 50 punti (3, 2, 7, 2, 1, 7, 22, 22, 2, 11); al terzo è risalito l’australiano Matthew Wearn con 52 punti (13, 7, 3, 1, 2, 1, 19, 18, 30, 1).

In Silver Fleet, Gianmarco Planchestainer (SV Guardia di Finanza) si mantiene al 53° posto con 84 punti (19, 8, 27, 15, 30, 18, 1, 2, 15, 6), anche Giacomo Musone (CN Rimini) resiste al 64° posto con 147 punti (29, 5, 32, 34, 44, 32, 5, 1, 11, 32). Giovanni Coccoluto (SV Guardia di Finanza) si è invece ritirato.

Tra gli altri nomi noti in gara, il brasiliano Robert Scheidt è al 12° posto con 71 punti mentre il cipriota Pavlos Kontides, campione del mondo in carica, è al 19° posto con 103 punti.

Otto nazioni europee si sono già assicurate un posto ai prossimi Giochi olimpici nella classe Laser Standard: Cipro, Germania, Inghilterra, Norvegia, Francia, Finlandia, Estonia e Croazia; sono invece sette quelle extra europee ad avere il posto assicurato: Australia, Brasile, Nuova Zelanda, Perù, Corea del Sud, Stati Uniti, Malesia più il Giappone in qualità di paese ospitante.

 

Il programma del 2019 ILCA Laser Standard Men’s World Championship prevede le ultime due regate che assegneranno titolo e qualificazioni olimpiche martedì 9 luglio con segnale di partenza fissato alle ore 11:00 locali (in Italia saranno le ore 4:00). Non ci saranno segnali di partenza oltre le ore 15:00 locali.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE