Grosse novità per il porto di San Nicola l’Arena, frazione di Trabia in Sicilia. Il porto è attivo da molti anni (da sempre come piccolo scalo peschereccio) e, per quanto di piccole dimensioni, può considerarsi in Sicilia un antesignano del settore. Ha approntato tempestivamente, a suo tempo, un’accoglienza moderna (pontili con colonnine di servizio), anche se non è mai stato meta prediletta dallo yachting maggiore. Adesso potrebbe diventarlo grazie ad uno stanziamento della Regione siciliana. Circa 5 milioni di Euro sono adesso disponibili per il rilancio e l’ampliamento del porto turistico, subordinati alla revisione del progetto. Non si tratterebbe, insomma, di un “maquillage”, bensì di una trasformazione profonda. Da una trentina d’anni il porticciolo gode di un sistemazione foranea che lo rende sicuro ed è provvisto di un distributore di carburante.

Leggi tutto l'articolo

Abbonati



Per leggere l'articolo acquista un abbonamento a Nautica Online