5 TP52 in missione a Valencia

è stata una sep timana produttiva per i Tp52 nella “training week” di Valencia, una formazione in assetto da regata che ha visto i monoscafi più perfomanti al mondo darsi battaglia davanti allo specchio d’acqua della spiaggia di Malvarosa.

Un vero e proprio pre campionato di quella che sarà la stagione 2016 delle 52 SUPER SERIES. Più intensa di un warm-up (giornata che precede l’inizio della sep timana di regate), più intensa di una di quelle regate di flotta che anticipano la stagione, insomma, un test molto interessante che ha già scaldato i motori. Tre giorni di “tuning” che hanno anticipato un  weekend di regate “informali” organizzate dallo Saint Petersburg Yacht Club, home club di Bronenosec.

Sebbene non si è corso per la classifica, sono arrivati degli spunti interessanti che hanno espresso due indicazioni importanti. Azzurra è ancora la barca da battere, una forma smagliante ed una costanza che fan ben sperare per il team campione in carica. I progetti legati allo studio Vrolijk, hanno apportato delle modifiche strutturali durante l’inverno e hanno dimostrato di avere recuperato quel gap che di poppa le rendeva meno performanti delle imbarcazioni ideate dallo studio Botin Partners come Azzurra e Quantum Racing. Tra il venerdì e la domenica si sono disputate otto prove che hanno presentato diverse condizioni meteo, mettendo in luce Azzurra dominante di un numero cospicuo di manche.

Gladiator, progetto Vrolijk design dell’armatore Tony Langley,  ha schierato per l’occasione il vincitore della Coppa America Ed Baird per fornire input importanti al team dimostrando così grandi miglioramenti, ottima velocità ed un confronto con Azzurra molto interessante. Nella ricerca per ridurre un piccolo deficit nella velocità di controvento ai progetti Botin Partners, alcune barche Vrolijk design hanno installato delle alette sulla chiglia, spostando anche i timoni leggermente in avanti, riducendo in alcuni casi anche lo spessore della lama. Provezza di  Ergin Imre ha dei nuovi longheroni sul rig, aggiormento del sep ting effettuato durante questa sep timana. “Siamo stati in grado di ridurre lo spessore nella parte superiore in modo avere più penetrazione nelle andature controvento, non creando comunque riduzione di perfomances nel sottovento” ha confermato Simon Fry, che riveste il ruolo di rifinitore a bordo di Provezza, progetto del Vrolik design team. “E’ stato un incontro interessante con le altre imbarcazioni, in previsione dell’inizio di stagione a maggio e poter lavorare sullo scafo e avere un margine di tempo per ottimizzare l’imbarcazione. E’ stato bello poter regatare contro Azzurra, che forse non rappresenta la barca più veloce ma di sicuro la barca che ha saputo regatare bene in tutta la stagione. Questo sarà un anno dove ci sarà sempre meno divario all’interno della flotta.”

Guillermo Parada, skipper e timoniere di Azzurra ha commentato: “Va detto che tutte le imbarcazioni sono migliorate e che ogni giorno è sempre più difficile essere i più veloci in mezzo alla flotta, il livello è cresciuto molto e la concorrenza per la leadership si aperta ancor di più per la stagione che sta per iniziare. Ora è il momento di scaricare tutti i dati ottenuti e prendere le decisioni circa le attrezzature e le impostazioni da utilizzare durante le 52 SUPER SERIES. Il prossimo step è Palma Vela , dove ci si aspetta un minimo di 8 barche, e sarà  in modalità regata al 100%, piuttosto che di test , in modo che le carte verranno scoperte e si capirà il reale valore della flotta. Riteniamo che siamo in un buono stato di forma e le migliorie che apporteremo ci daranno i risultati sperati. Siamo tutti ansiosi di tornare tra le boe per regatare.”

La Gaastra Palma Vela, regata che si svolgerà a Palma de Mallorca è diventato il warm-up prima del decollo ufficiale delle 52 SUPER SERIES, ha già nove TP52 iscritti, la maggior flotta mai assemblati in un pre-stagione.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.