Verso la Conclusione la Moby Roma per 2 2006

Riva di Traiano Approfittando delle brezze variabili che si sono sostituite alla piatta del giorno precedente, la flotta della Moby Roma per 2 e della Moby Roma per Tutti, ha iniziato a tagliare il traguardo di Riva di Traiano, dopo aver superato le 535 miglia del percorso. Così si stanno formando le classifiche delle due regate. La straordinaria prestazione del Fantasticaaa, lo Swan 100 di Lanfranco Cirillo e dell’imprenditore russo Leonid Vicktorovich Mikchalson, gli ha consentito di ottenere, oltre alla vittoria in tempo reale, anche quella assoluta in tempo compensato, premiando una condotta di regata esemplare, grazie alle prestazioni del fortissimo equipaggio di cui facevano parte anche Lorenzo Bodini, olimpionico della classe Tornado, nel ruolo di tattico e Stefano Raspadori, skipper della barca e detentore del record della regata in doppio. Per la Moby Roma per 2, hanno invece conquistato la vittoria: Cotonella il trimarano oceanico di Franco Manzoli in coppia con Ruggero Ferraro, per i multiscafi; Vento di Sardegna, l’Adria 49 portato da Guido Maisto ed Andrea Mura, vincitore assoluto tra i monoscafi; Durlindana l’X di Francesco Piva e Isidoro Santececca, primo dei terza classe; Zero Two di Sven Niklaus ed Eckhard Kaller primo tra i Figaro e Cuor di Leone, il JOD 35 di Gennaro Iasevoli e Roberto Rovito. Per le classifiche dei gruppi della Moby Roma per Tutti che fa parte del circuito della Grande Altura del Mediterraneo, insieme alla Rolex Middle Sea Race, organizzata dal Royal Malta Yacht Club, la Rolex Giraglia, organizzata dallo Yacht Club Italiano e l’Aegean Archipelagos Race, organizzata dallo Yacht Club of Greece, bisognerà attendere l’arrivo di tutte le barche ancora in gara.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.