Archivio di tutte le notizie e dei comunicati stampa dal mondo della nautica

RSS Disponibile feed RSS v2.0

Lombardini Marine

Lombardini Marine

Lechler - STOPPANI


Nautica Yachtmarket, barche usate online

Nautica Editrice S.r.l.

A marzo il primo Trofeo Nazionale dedicato alle Classi Monotipo

Dal 26 al 28 marzo 2016 si svolgerà, nelle acque del Golfo di Anzio e Nettuno, il primo Trofeo Nazionale dedicato alle Classi Monotipo. Una manifestazione nata con lo scopo di promuovere ed incentivare le regate in formula One Design in Italia. 

Le regate in monotipo esaltano la competizione tecnica tra equipaggi che si confrontano ad armi pari, assicurando spettacolo, adrenalina e senso di appartenenza ad una classe. 
La manifestazione coinciderà, ogni anno, con i giorni di Pasqua, per garantire partecipazione, condivisione e spettacolo.

In occasione della prima edizione hanno aderito le più prestigiose e numerose classi monotipo italiane come quella dei J24, dei Platu 25, e dei Meteor. La Neo Classe J70 ha già confermato la sua partecipazione per l’edizione 2017.
Lo stesso campo di regata, a partenze differenziate per ogni classe, garantirà il migliore controllo da parte del Comitato di Regata (coadiuvato da arbitri in mare) e il rispetto delle regole di monotipia.

La scelta del Golfo di Anzio e Nettuno garantirà un campo di regata di alta levatura tecnica e la centralità territoriale rispetto alla distribuzione delle flotte italiane. L’ospitalità del Marina di Nettuno, leader come struttura ricettiva nautica in Italia, assicurerà spazi e servizi all’altezza di un evento che, si prevede, possa diventare il punto di riferimento della monotipia italiana e l’occasione di confronto tecnico dei migliori velisti italiani ed europei. Per la prima edizione hanno già confermato la partecipazione, per la classe J24, il campione del mondo Classe Soling, Litkey Farkas, i già campioni italiani ed Europei Classe J24 Luigi Ravioli e Ignazio Bonanno. 

La Marina di Nettuno ospiterà i monotipi già dalla domenica precedente le regate, mettendo a disposizione una vasta area dedicata e tutti i servizi necessari alla preparazione delle barche, al loro alaggio e varo, al parcheggio delle auto degli armatori, ai centri di ristoro e di fornitura tecnica convenzionati.

I Circoli di Anzio e Nettuno, insieme ad un Comitato di Regata di alto livello, garantiranno un’organizzazione in mare e a terra di livello internazionale.

Gli armatori dei monotipi che volessero partecipare alla manifestazione, potranno fare richiesta al Nettuno Yacht Club, oppure rivolgendosi al responsabile della propria classe di appartenenza.