Baglietto vince il World Superyacht Trophy

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Il Baglietto 46m Fast vince il World Superyacht Trophy per la categoria Best Exterior Design

La Spezia, 12 Settembre 2016_ Grande successo del Baglietto 46m Fast al Cannes Yachting Festival 2016. Alla sua prima apparizione in anteprima mondiale, l’ultimissimo modello che inaugura la nuova linea FAST del cantiere spezzino si aggiudica il premio World Superyacht Trophy attribuito dalla rivista Yachts France al Best Exterior Design. La cerimonia di premiazione si è svolta Sabato 10 settembre presso la spiaggia dell’hotel Carlton di Cannes. Il riconoscimento della rivista Yachts France fa seguito al premio Compasso d’Oro attribuito al MY Monokini lo scorso mese di Giugno.

“Sono davvero orgoglioso di ricevere questo premio alla nostra prima fiera della stagione – commenta Michele Gavino, Direttore Generale di Baglietto – Il Baglietto 46m Fast interpreta perfettamente la nuova visione di Baglietto, elegante ed aggressiva ma mai eccessiva. Questo award è un importante riconoscimento alla volontà e all’impegno dell’azionista che ha sempre creduto in questo progetto, ma anche e soprattutto del lavoro svolto dalle donne e dagli uomini del cantiere ”.

Ispirate alle linee filanti degli yacht plananti in alluminio che hanno contribuito all’affermazione del brand in tutto il mondo, le linee esterne del nuovo 46m FAST Baglietto esprimono grande dinamismo grazie a una prua sfuggente e grintosa, contrapposta alla poppa importante, caratterizzata dalle cubie e che riprende il family feeling del cantiere.

Francesco Paszkowski Design ha curato sia le linee esterne che gli interni del maxiyacht, avvalendosi anche del contributo dell’architetto Margherita Casprini per l’interior design, mentre il progetto navale porta la firma dell’ufficio tecnico di Baglietto.

Le finestrature a scafo di forma trapezoidale si alternano a quelle rettangolari su due livelli diversi e accentuano la forma slanciata dello scafo, conferendo uno stile più contemporaneo al look accattivante degli esterni dello yacht.

Un ulteriore elemento di novità delle linee esterne è rappresentato dalla forma compatta della sovrastruttura, poco sviluppata in altezza per favorirne la penetrazione aerodinamica.

Il progetto del 46m FAST pone grande attenzione anche agli spazi all’aperto, nell’ottica di aumentare la possibilità di contatto con il mare, sia in navigazione che all’ancora, per godere di momenti in compagnia all’aperto.

La parte poppiera dell’upper deck è paragonabile infatti a una grande terrazza aperta sul mare, una distesa in teak in grado di ospitare un grande tavolo e un’ampia zona prendisole.

Gli interni del maxiyacht si contraddistinguono per i volumi importanti, non comuni in imbarcazioni plananti di queste dimensioni.

Toni caldi del legno in palissandro si alternano al più freddo laccato bianco di cielini e pannellature, garantendo agli interni dell’imbarcazione un’atmosfera contemporanea, raffinata ed elegante. Il layout è classico e prevede 4 cabine ospiti, tutte con bagno privato, poste nel ponte inferiore, mentre sul main deck la suite armatoriale si compone di un ufficio, una dressing room e un bagno. Il ponte superiore lascia spazio a un confortevole salone con zona conversazione, cabina del comandante e timoneria. Sempre sul ponte inferiore si estende la zona equipaggio, che consta di 4 cabine doppie più una singola e una dinette.

Costruita interamente in alluminio, l’imbarcazione può raggiungere la velocità massima di 26 nodi circa grazie a 2 motori MTU 16V4000; è classificata Lloyd’s Register of Shipping e conforme alle normative internazionali MCA.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.