Il progetto “Sicurezza delle operazioni portuali e gestione delle emergenze” è un programma formativo sperimentale promosso dalla Regione Liguria e finanziato dall’Unione Europea che si rivolge ai rappresentanti e agli operatori della sicurezza nei porti liguri di La Spezia, Genova e Savona. Le prime due esercitazioni previste dal programma si sono svolte a La Spezia il 22 e il 23 maggio presso il cantiere San Marco e a bordo del traghetto “Happy Dolphin”. Per la giornata odierna è prevista un’esercitazione nel porto di Genova alla quale seguirà a breve quella del porto di Savona. Il personale impiegato per rispondere alle esigenze formative del progetto raggiunge le 800 unità.