Vela: Enrico Chieffi Conquista il Primo Titolo di Vele di Etruria

A Castiglione la classe Soling ha disputato la sesta ed ultima prova che ha consacrato Enrico Chieffi, Flavio Grassi e Luigi Viale Campioni Italiani classe Soling di flotta. Il carrarino vincendo anche l’ultima prova non ha concesso nulla agli avversari realizzando l’en plein con sei primi. Con questa chiara affermazione Enrico Chieffi, noto al grande pubblico per essere stato il tattico del Moro di Venezia e vincitore del mondiale ’96 classe Star, ha dimostrato che per andare a Sidney si dovranno fare i conti con lui. Medaglia d’argento per i gardesani Celon, Sommariva e Meoni e bronzo l’equipaggio del circolo ospite timonato da Giovanni Tognozzi. Assegnato il titolo della flotta il maestrale ha permesso di portare a termine anche le regate per l’assegnazione del titolo match race (le regate avvengono con scontro diretto uno-contro-uno come quelle della Coppa America). Come da pronostico ad imporsi è stato ancora Enrico Chieffi, seguito da Giovanni Tognozzi e da Luca Massaccesi. CLASSIFICA FINALE CAMP. ITALIANO SOLING – FLOTTA 1° -Chieffi – Grassi – Viale 2° -Celon – Sommariva – Meoni 3° -Tognozzi – Donati – Galli CLASSIFICA FINALE CAMP. ITALIANO SOLING – MATCH RACE 1° -Chieffi – Grassi – Viale 2° -Tognozzi – Donati – Galli 3° Massacesi – Passariello – Binacchi E mentre i Soling a Castiglione assegnavano il titolo, i 110 equipaggi sul campo Helly Hansen di Follonica, in gara per la conquista del titolo Europeo del catamarano Dart hanno portato a termine altre due prove con buon vento teso di intensità intorno ai dodici nodi. Le due spettacolari regate hanno avuto come protagonisti ancora una volta gli equipaggi d’oltrefrontiera. Nella prima prova i primi tre posti sono stati occupati dai francesi Aguerre – Schneider e Ghazarian – Ghazarian e dai forti e costanti britannici Barnham – Barnham che fino a questo momento non sono mai scesi sotto il quarto posto e che si sono anche aggiudicati la quinta prova, seguiti dai connazionali Draper – Harvey e dai francesi Di Crescenzo – Lucas. Deludenti, oggi, gli equipaggi nazionaliche non sono riusciti ad andare al di là del dodicesimo posto dei campioni italiani in carica Vitale ˆ Pardini. Dopo le regate di oggi i concorrenti del Campionato Europeo Dart domani si prenderanno una giornata di pausa, per tornare a scontrarsi sul campo giovedì. Vele di Etruria è resa possibile grazie alla sponsorizzazione del noto produttore di abbigliamento tecnico per lo sport Helly Hansen, di Audi, di Eurovinil e della Coop Toscana. Follonica, 24 agosto 1999

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.