Marina di Loano Yacht Sharing
Condividi questa pagina
Invia ad un amico

Nautica - Prove 2012

In primo piano

CARBOTRASPORTI
Rifornimento carburanti nel porto di Riposto

PORTO DELL'ETNA
Porto e servizi nautici ai piedi dell'Etna

MARINE SERVICE SIRACUSA
Distribuzione e commercio carburanti e lubrificanti per natanti di linea e da diporto

MARINA DEL NETTUNO
Marina a Messina con 160 posti barca tra 8 e 20 metri

CORDAMI CAPASSO
Corde, spaghi, trecce in fibre naturali e sintetiche

Altri inserzionisti...

CHARTER ALL'ARGENTARIO

L'Argentario, grazie alla sua vicinanza a mete come Giannutri o Giglio, rimane per molti il centro ideale della nautica dell'alto Tirreno

MOSTRA CARTINA

Noleggio barche
Arcipelago Toscano
Costa d'argento Costa argentata Argento vivo Le magnifiche sette Arcipelago Toscano Le Sette Sorelle Pasqua nel nostro mare Le sette stelle della Toscana Elba, gemma del mare Elba, l'isola che c'è Medie climatiche METEOMAR
Bollettino del mare
METEOMED™
Previsioni meteomarine
PAGINE AZZURRE™
Porti e servizi turistici
Scuole e patenti nautiche in Toscana Rotte nautiche Garmin Altre destinazioni

Pubblicato su Nautica 496 di agosto 2003


ARGENTO VIVO

Argentario

Monte Argentario era probabilmente, in origine, un'isola che successivamente si è unita alla costa tirrenica tramite due sottili braccia di terra, formatisi per l'accumulo progressivo dei detriti trasportati dai fiumi e dalle correnti marine. Proteso in mare per circa 15 chilometri, esteso per 6.023 ettari, oggi l'Argentario si presenta come un promontorio unico nel suo genere, collegato alla terraferma da due tomboli naturali (Giannella e Feniglia) e da un istmo artificiale (diga di Orbetello). Delle due dune, la Feniglia ha conservato per intero la vegetazione ed è coperta interamente da una pineta. È uno spettacolo suggestivo, vedere questa lunga distesa che confina solo con la spiaggia.

Il promontorio è prevalentemente montuoso, con la vetta massima alta 635 metri del Monte Telegrafo. La costa è quasi interamente rocciosa con numerose falesie e scogliere a picco sul mare. Grazie alla sua privilegiata posizione geografica e alla ricchezza di insenature, il Promontorio dell'Argentario ha sempre costituito, per gli antichi popoli di navigatori, un felice e sicuro punto d'approdo. Sembra che persino i Fenici si siano stanziati nella zona nell'area meridionale del Monte, sulla quale si estendono oggi Porto Ercole e la Feniglia.

Il primo insediamento umano all'Argentario risale certamente ad epoche remote; lo attestano i numerosi reperti archeologici rinvenuti sia nella Grotta degli Stretti che in quella di Cala dei Santi. Di straordinario valore strategico, il Promontorio fu dotato di torri di avvistamento e di segnalazione per far fronte al costante pericolo di incursioni dal mare. Furono gli Spagnoli a trasformare il Monte Argentario in una poderosa macchina bellica, con un formidabile complesso di fortificazioni.

Il clima del promontorio dell'Argentario ha caratteristiche mediterranee. Ad inverni mai contraddistinti da temperature rigide (la media del mese più freddo, gennaio, è di 8°C), corrispondono estati particolarmente calde e secche (la media del mese più caldo, agosto, è di 26°C). I venti prevalenti sono quelli provenienti dai quadranti di N-NW-W-SW, quali Tramontana, Maestrale, Ponente, Libeccio, mentre il vento dominante è sicuramente il Maestrale che, sia in estate che in inverno, soffia con forti raffiche che in alcuni giorni rendono praticamente impossibile la navigazione di fronte a Porto Santo Stefano.

Argentario

All'Argentario si può ammirare la famosa palma nana, che nasce spontanea e viene ricoperta da una fitta macchia mediterranea, che si alterna alle coltivazioni di olivi, di viti e di alberi da frutto. Nei vigneti, faticosamente ricavati terrazzando i fianchi del monte, si coltivano i rari vitigni Ansonico e Riminese. Da quando esiste, cioè da una ventina di anni, Cala Galera, il primo marina italiano, ha concentrato su di sé il traffico nautico più consistente. Incastonata in una delle cale più pittoresche, alla base di Monte Filippo, può ospitare circa 700 scafi dai 6 ai 50 metri, con un'entrata che consente l'ingresso anche durante le mareggiate più temibili, con traversia da E e SE.

È però certamente più suggestivo fermarsi a Porto Ercole, centro di vacanze e di vita notturna, se si riesce a trovare qualche posto libero ai due pontili vicino all'ex stabilimento Cirio, o ai pontili posti sul lungomare Andrea Doria, o ai pontili galleggianti posti sul molo frangiflutti Santa Barbara.

Porto Santo Stefano, dall'altra parte del promontorio, ha una capienza e quindi un'affluenza di turisti molto maggiore, ma il porto, o meglio i due porti esistenti, sono meno agibili, oberati come sono dal traffico dei traghetti per le isole e dalla numerosa flotta peschereccia. In ogni caso, con barche di piccole dimensioni, si può ormeggiare, avendo preso accordi con il locale Yacht Club, alle banchine da questo gestite a nord del Cantiere Argentario, oppure alla banchina di Piazzale Candi tra i traghetti e i pescherecci, oppure ancora nel Porto Vecchio, che però è più esposto alla traversia dei venti da N e NE.

Porto Ercole e Porto Santo Stefano possono essere il punto d'arrivo e di partenza dello stupendo periplo del promontorio. Partendo da Cala Galera-Porto Ercole, la prima meta che si incontra, per ormeggiare e fare il bagno, è l'Isolotto, disabitato e completamente ricoperto da una bassa vegetazione. Altro punto dove si può ormeggiare felicemente è, coperti da Punta Avoltore, davanti all'Elefante Bianco, la villa dei reali olandesi.

Continuando il periplo, passati davanti alla punta Torre Ciana, c'è la splendida Isola Rossa, dai fondali cristallini e la fauna prorompente, ma se siete amanti della pesca all'aspetto, dovete fare un'altro paio di miglia e raggiungere Capo Uomo, il regno delle spigole e dei dentici. Completando il periplo, si passa quindi davanti all'isola Argentarola, che i più anziani ricordano ancora meta preferita dai numerosi esemplari di foca monaca, che vivevano nei grottoni dell'Argentario e andavano a mangiare l'uva dei vigneti più bassi sul mare.

Argentario

Chi giunge qui via terra, ha varie possibilità di noleggiare per un giorno o un week-end imbarcazioni sul posto. Si trovano facilmente gommoni veloci, che effettuano il servizio taxi per gite turistiche nell'Arcipelago toscano, o barche per effettuare immersioni o battute di pesca, che ospitano generalmente anche fino a 12 subacquei con equipaggiamento.

L'Argentario è anche l'ideale punto di partenza per visitare due isole dell'arcipelago toscano: Giglio (ad appena 7 miglia) e Giannutri (a 10 miglia). Il Giglio ha uno sviluppo costiero di circa 28 chilometri e ha tre centri abitati: Giglio Castello, Giglio Porto e Campese. Il Picco della Pagana è alto 496 metri e Giglio Castello è splendidamente arroccato a 400 metri, facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici e noto per gli ottimi ristoranti dalla cucina tipicamente maremmana. L'unico ormeggio riparato è invece Giglio Porto, dove le barche da diporto possono ormeggiare alla banchina di levante, a volte anche in maniera confusa, quando l'affluenza estiva è straripante e rende difficile la convivenza con la manovra del traghetto che ormeggia al pontile. A Campese, dall'altra parte dell'isola, il fondo sabbioso dà una buona tenuta, ma l'isola e la Punta Faraglione coprono adeguatamente solo dai venti dei primi due quadranti, lasciando alle quiete nottate estive la possibilità di pernottamento sicuro.

Molto più bassa Giannutri, solo 93 metri, a 9 miglia dal Giglio. L'ormeggio consigliato è quello a Cala Spalmatoio, ben ridossata da quasi tutti i venti, dove però l'accesso a terra è costituito soltanto da due piccoli tratti banchinati. La zona dà quindi la possibilità di passare un ottimo fine settimana, con navigazioni di poche ore, anche a vela, raggiungendo sempre mete estremamente interessanti, sia dal punto di vista paesaggistico che da quello ittico e gastronomico.

L'Agenzia Forzatre di Lavagna (GE) propone a noleggio un lussuoso Baglietto 20 M, splendido yacht a motore che fa base proprio all'Argentario. "Tijuca", completamente ristrutturata, può ospitare a bordo 8+1 persone in 4 cabine, oltre all'equipaggio composto da due persone (comandante + marinaio) con alloggio e servizio separati. Aria condizionata in tutti gli ambienti, TV + video + impianto stereo + CD, capienti serbatoi garantiscono il massimo del comfort, mentre la velocità e l'affidabilità sono garantite da 2 potenti motori GM da 870 HP l'uno. La tariffa settimanale per il noleggio per il mese di luglio è di 13.000 euro. Ancora un gradino più in alto, in fatto di lusso, troviamo un Benetti 28 S "Faiz V" con 9 posti letto in 4 cabine con 4 persone d'equipaggio al costo settimanale di 28.000 euro per il mese di settembre. Questo motoryacht, con base in Toscana, ha degli interni particolarmente spaziosi, con ambienti equipaggiati di aria condizionata autonoma ed è particolarmente apprezzato per organizzare ricevimenti ad alto livello. Il ponte anteriore è attrezzato con comode cuscinerie prendisole, mentre su quello superiore è possibile godersi tramonti unici. Pranzo e cena possono essere gustati sul ponte posteriore esterno o all'interno nel salone.

L'Acquario dell'Argentario

L'Acquario Mediterraneo del Centro Didattico di Biologia Marina del Comune di Monte Argentario è dotato di ben 11 vasche, di cui 6 panoramiche da 4.000 litri, per un totale di circa 30.000 litri d'acqua di mare, con centinaia di specie animali e vegetali, quali: cernie, murene, squali, cavallucci di mare, polpi, gattopardi, aragoste, anthias, tanute, ricciole, spondili, gorgonie, posidonie ecc. Il visitatore, nell'immersione virtuale, è accompagnato da luci ed effetti audio, canti di balene e suoni del mare, per potersi immaginare sul fondo marino. Finalità del Centro è la sensibilizzazione del maggior numero possibile di persone sulle tematiche ambientali, quali la conoscenza della biodiversità e la gestione sostenibile delle risorse, la scoperta degli ambienti marini e della vita in essi ospitata e l'importanza della loro conservazione. L'Acquario ha come vocazione la riproduzione degli ecosistemi più indicativi del litorale della Costa d'Argento, tipici ambienti mediterranei.

L'Acquario si trova a Porto Santo Stefano in lungomare dei Navigatori, 44-48; tel. 0564 815933, e-mail info@acquarioargentario.com. Apertura al pubblico, inverno: dal 1° ottobre al 31 maggio, dal martedì alla domenica dalle 15:00 alle 19:00, il sabato e la domenica anche la mattina dalle 10:30 alle 12:30. Lunedì chiusura settimanale. Estate: dal 1° al 30 giugno tutti i giorni dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 16:00 alle 20:00. Dal 1° luglio al 31 agosto tutti i giorni dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 17:00 alle 24:00. Dal 1° al 30 settembre tutti i giorni dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 16:00 alle 20:00.

A.M. Yacht Charter & Broker

ALOR

Blue Point

Catamaran Center

Forzatre Charter

MarinaSarda

43° Parallelo Snc A.S.D. Vela Vacanze Accardi Yachting Admiral - Yacht Charter Agua Charter Aironblue Srl Aladar Sail Albatros Albatros Rimini Srl Albatross Srl Alfa Sail Alisei Srl All Services Srl Almara Sas Amistą Annje Bonnje Antares Yachts Arawak Sailing Club Area Charter Argonauti Yachting Aringa Charter e Scuola vela Armstrong Global Associazione Isole Avra Sailing Azzurra Yachting Bartolini Yachting Blowy Marine Blu Marine Charter Blue Art Blue Marine Yachting Bluenose Yachting S.r.l. Blumedia Bombardieri Yacht Charter Bravo Charlie Charter BtoSail Cat Cruiser Centro Nautico Italiano Char't Boat Charter & Charter Charter in Toscana Charter Italy Charter One Spa Charterando Club del Mare CNI Europa Compagnia degli Skippers Oceanici Controvento Sailing Charter Crociera Totale srl Cuccia Pietro Yacht Broker Dall'Aglio Yachting Dario Mazzara Marine Service David Sailing Team Destinazione Mare Sales SRL Dreamsailing Dreamsailing Crew Yacht Easy Vela Elite Sailing Srl Episail Equinoxe Viaggi Equinoxe Viaggi Eritros Srl F-Marine Srl Fasulo Marco Italia Fenikia International Feram Yachting ForSailing Free Blue Charter Freya Sailing Full Sail Srl Garda Yachting Charter Genoa Yachts International GeoSail S.S.D. Arl Given For Yachting Srl Gruppo Nautico Italiano Gulliver Yachts Hurrah Italia I Picari I.B.T. Skipper Charter I.C.S. Nautica Il Charter.it Il Gluf di Saredo Marcello Il Mare Il Mare Dentro Srl Il Nadir Yacht & Travel Il Nodo Yacht Charter Intercharter International Mackenzie Isla Negra Italysailing La Scuola della Vela La Via del Mare Lagoon Royal LaVela Yachting Layline Levante Mare Libreria Nautica & Charter M-Yachts Main Sail Mar-Y-Sol Maratticus Mare Mio Marenauta D.O.O. Marisalento Marozzini Travel Marvelia Matto per la vela Med One Media Ship Charter Mediterranean Yacht Mondovela Srl Mulas & Charter Napolicharter Nautica Carrabba Nautica Charter Srl Nautilus Marina Navalia Srl Navigando S.r.l. Navigare Sottovento Navigare Srl Nel Blu Neverland Boating New Life Nolo Barche.it Number One Servicedi Franco Sartori Nuova Compagnia delle Eolie Oceano Vela & Civitavecchia Mare Oceanomare S.r.l. Oltremare Omnia di Andrea Aloisio Onda e Vento Organizzazione Mare Orizzontiblu Orza Charter Ottonodi Pilum Boats Portovenere Charter Progetto Mare c/o Viaggi Dove Puck Yacht & Charter Rigo Yachts International Roma Costruzioni S@iling Charter Sail Italia Srl Sail2sail Srl Sailing Days SalivoliVela Sea & Sea srl Sea Charter Viaggi e Vacanze Sea Land Yacht Charter Snc Sea Walker Settemari Yacht Solomare di Milanese Nautica Soprasotto Sottoraffica S.r.l. South Seas & Tuttomare SP Yachts Sportmar Broker Srl Sunny Charter Supermarine Charter Division Tamanj Jua Planet Nautica Top Yachts Charter Toscana Charter Tuttiaprua Utopia Vela Charter Velacube Velamare Charter Velaventis Verdeblu Broker & Charter Viacolvento Broker & Charter Viacolvento di Barbato Nicola Websailcharter West Coast International Yachting Andrea Bianchi Yachting International Zefiro Yacht Charter Civitavecchia Mare Compagnia del Mare Srl Il Mare Per Amico Circolo Nautico Vela Life Sas

Noleggio barche e yacht charter - Argentario

Yacht charter e noleggio barche per altre destinazioni

Stampa il modulo di aggiornamento delle informazioni

Inserisci la tua agenzia tra gli inserzionisti

Totale agenzie operanti nell'area: 185