Simrad-Naviop e Azimut Yachts sono stati nominati tra i finalisti dei prestigiosi METS Boat Builder Awards 2019

Southampton, UK – Simrad Yachting – leader di fama mondiale nella progettazione e produzione di strumenti per la navigazione marina, autopiloti, radar e sistemi di comunicazione –  ha annunciato, insieme a Azimut Yachts, la loro nomina ai METS Boat Builder Awards 2019. Il nuovo Azimut Grande S10 e Simrad-Naviop sono stati nominati nella categoria ‘Collaborazione fra un produttore di superyacht e il suo partner fornitore’. La giuria annuncerà il vincitore domani, martedì 19 novembre, alla prestigiosa cena di gala degli Awards durante il METSTRADE 2019, nell’incantevole National Maritime Museum di Amsterdam.

Azimut Yachts progetta imbarcazioni di lusso simbolo di grande stile, innovazione e qualità da 50 anni e ha scelto Simrad-Naviop come partner tecnologico per sviluppare un’esperienza innovativa per il controllo del suo nuovo Azimut Grande S10 offrendo uno scorcio di un mondo futuro oggi.

“L’esperienza e la leadership di Simrad-Naviop si esprimono interamente nella nuova plancia integrata per timonerie di fascia alta. Le funzioni di navigazione e monitoraggio dell’imbarcazione sono completamente gestibili a seconda delle informazioni necessarie del momento”, ha detto Roberto Sesenna, Direttore Commerciale di Simrad Italia. “Siamo felici che la giuria di METSTRADE abbia riconosciuto quest’innovazione collaborativa selezionando il progetto”.

La plancia integrata, sviluppata da Naviop-Simrad, in collaborazione con Azimut, introduce concetti ergonomici e tecnologie che promettono di diventare la norma nelle plance del futuro. L’interfaccia è progettata da Naviop per unire chiarezza e leggibilità, con un ricalibrato livello di astrazione delle strumentazioni. Le innovazioni di questa soluzione ruotano attorno al concetto di libertà di configurazione. Sono il comandante o l’armatore a decidere il livello di complessità e quantità di dati da visualizzare, scegliendo, ad esempio, fra diversi scenari di monitoraggio-navigazione, oppure per la mappa nautica più grande mai vista su uno yacht, sullo schermo da 57,4”.

Alessandro Rossi, CTO di Azimut Yachts, ha detto: “Lavorare con Simrad – Naviop è stata un’esperienza gratificante. La loro esperienza e il lavoro di squadra ci hanno permesso di creare un nuovo prodotto che stabilisce un punto di riferimento in termini di interfaccia utente, design e flessibilità di sistemi della plancia.”

Il design dell’interfaccia è progettato, assieme al layout degli schermi, in modo da cambiare in base alle selezioni e permettendo anche la spettacolare rotazione dello schermo principale, che si ripiega mostrando una maggior porzione dell’orizzonte. La rotazione dello schermo principale mostra il lato inferiore normalmente nascosto, dotato di un set di schermi per una lettura minimale, ma chiara ed efficace. L’integrazione hardware-software attraverso questa specifica gesture (la rotazione con due schermi alternativi) è un design Naviop esclusivo e primo nel suo genere.

Simrad-Naviop prevede la fine del layout grafico pre-configurato, almeno per le soluzioni di fascia alta, e apre invece la strada al metaprogetto di plancia, la prima incursione in un futuro in cui la plancia capirà da sola in che stato si trova e si adatterà utilizzando l’intelligenza artificiale.