Il team Millenium cresce: nuova partnership con Marco Giannoni

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Un 2017 all’insegna della collaborazione e dell’espansione per il Polo Tecnologico Millenium: dopo le importanti partnership siglate con Gabriele Bruni, Giuseppe Leonardi e Roberto Spata, anche Marco Giannoni entra a far parte della famiglia Millenium.

Made in Italy, servizio al cliente a 360 gradi e avanguardia tecnologica, da sempre valori portanti del Millenium Technology Center, hanno guidato quest’anno la costruzione di un network solido e altamente qualificato di vendita e assistenza. Ultimo tassello di questa strategia è la partnership con Marco Giannoni, che apporterà un plusvalore tecnologico importante grazie alla sua esperienza come velista professionista, tra cui spicca l’esperienza in Coppa America con il Moro di Venezia, e alla produzione presso la sua veleria.

Grazie alla partnership Giannoni entra a far parte del team tecnico e sportivo del Millenium Technology Center e la sua veleria diventa rivenditore delle vele Millenium® Archè e Millenium® Monolithic oltre che produttore di vele in dacron e one design fino a 30 piedi, con particolare attenzione alla gestione dei programmi grand prix e mega yachts.

“Diverse sono le motivazioni che mi hanno spinto a lavorare con il Polo Tecnologico Millenium e tutte sono molto intuitive.” commenta Giannoni, “Collaboro con la veleria da più di trent’anni oltre ad aver lavorato come dipendente dall’85 all’87. Con Davide Innocenti ho condiviso l’avventura de il Moro di Venezia dall’89 all’92 facendo parte del team della veleria del consorzio. Alla base della partnership vi è quindi una profonda stima tra persone qualificate che vogliono lasciare una traccia indelebile sul proprio percorso lavorativo. Da questa unione mi aspetto un vero passo in avanti soprattutto dal punto di vista tecnologico, che è la parte più interessante da sviluppare grazie alle reciproche sinergie.”

MARCO GIANNONI, è velaio di grande esperienza e velista professionista dal 1987, con partecipazione a regate di livello nazionale e internazionale su classi diverse (Finn, Contender, 470, FD; imbarcazioni d’altura: IOR, ILC, IMS, IRC). Nel 1990 decide di sospendere l’attività della sua veleria, la Star Sails di Lido Camaiore, perché chiamato a far parte della magica avventura della Coppa America a San Diego (che vedrà il Moro di Venezia vincere la Louis Vuitton Cup e disputare l’indimenticabile finale di Coppa America). Al rientro in Italia, nel ’94, forte dell’esperienza maturata a San Diego, decide di riaprire la veleria: nasce così la Euro Sails s.n.c., che diventa Be1 Sails nel 2008.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.