Nautical Italian Design: dal macro al micro

Il 5 marzo il cantiere nautico Permare-Amer Yachts rappresenterà il design italiano presso il College dell’Università di Architettura di Al Kuwait nell’ambito dello straordinario evento mondiale, l’ “Italian Design Day”, organizzato dal Ministero degli Affari Esteri Italiano e della Cooperazione Internazionale, dal Ministero per i beni e le attività culturali e del turismo e dal Ministero dello Sviluppo Economico ed il Triennale Design Museum.

L’evento avverrà il 2 marzo. Data che sarà posticipata in Kuwait per le festività nazionale.

Si svolgerà in una maratona di conferenze in più località del mondo, ciascuna presieduta da un “Ambasciatore” del design italiano.

Barbara Amerio, di Permare – Amer Yachts, è stata selezionata quale Ambasciatore per portare un messaggio sul design italiano, per questa prima parte ha collaborato con l’Istituto del Design Europeo di Milano e condividendo la propria esperienza di design in campo nautico e rappresentando Ucina e la Confindustria Nautica del comparto.

La Liguria ha anche un altro Ambasciatore del design con attività nella nautica, il designer Giangi Razeto che andrà in missione invece a Malta.

Tutti gli Ambasciatori con le loro conferenze e contributi creerannno un grande serbatoio di esperienze progettuali “all’Italiana” che si incrementerà negli anni e sarà consultabile online in tutte le parti del mondo.

Durante le conferenze sarà inoltre presentato il cortometraggio in prima mondiale del famoso regista Matteo Garrone, creato in occasione del Salone del Mobile 2017.

sull'autore

Daniele Carnevali

Daniele Carnevali

Classe ’81, giornalista professionista approdato nella redazione di Nautica nel 2003. Appassionato di barche a vela e a motore, nel tempo libero si diletta a veleggiare a bordo del suo Fireball.

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.