Mercoledì inizia il 35° Meeting del Garda Optimist

Daniele Carnevali
Scritto da Daniele Carnevali
Mercoledì la cerimonia d’apertura del 35° Meeting del Garda Optimist, la più grande festa della vela giovanile della classe Optimist. 
 
Anche la vice-presidente IODA Europa (International Optimist Dinghy Association) Carla Stanley sarà presente a Riva del Garda, dopo essere stata al Mondiale Optimist nel 2013.  Novità 2017 il premio Joy of moving Trophy for Fair-Play.
 
Aperto il nuovo Palavela, comodissimo boat park di 2000 mq adiacente alla Fraglia Vela Riva, concesso per l’occasione da Riva del Garda Fiere e Congressi, grazie alla fattiva collaborazione con il circolo rivano.
 
1072 pre-iscritti suddivisi in 731 maschi e 341 femmine. In tutto 280 cadetti  (9-11 anni) e 792 juniores (12-15 anni); 30 nazioni con Portorico, Tailandia novità 2017. Brasile, Bermuda, USA, Canada gli altri Paesi più lontani
Iniziate lunedi le regolarizzazioni delle iscrizioni, giornata in cui ne sono state completate 400. Già dal week end moltissime squadre estere già presenti per allenarsi sul Garda Trentino, località che sta offrendo giornate favolose con sole caldo e vento. Aperto ufficialmente sempre lunedi il Palavela – il boat park di 2000 mq in cui sono sistemate le barche dei concorrenti per la durata del 35° Meeting del Garda Optimist. Dal week end scorso aperto anche il “Meeting del Garda Village”, con temporary shop, che animano ancor più il lungolago di Riva del Garda.
 
Chiuse lo scorso 31 marzo le pre-iscrizioni della trentacinquesima edizione del Meeting del Garda Optimist, la più numerosa regata velica monoclasse al mondo organizzata dalla Fraglia Vela Riva nella settimana di Pasqua e certificata Guinness World Records nel 2012 con 1055 partecipanti effettivi.  La manifestazione inizierà ufficialmente mercoledì 12 aprile con la 3^ edizione della Country Cup, una speciale formula di regata stile Olimpiade, a cui può partecipare un solo rappresentante per nazione. Finora è stata la Danimarca a vincere tutte e due le edizioni disputate. Nel tardo pomeriggio dello stesso giorno (ore 18:00) sarà la volta della suggestiva cerimonia di apertura con tutti i partecipanti che attraverseranno il centro storico di Riva del Garda, preceduti dalla banda musicale. Da giovedi a domenica si disputeranno le regate di flotta, in batterie. 
I numeri relativi alle pre-iscrizioni on-line sono i seguenti: 1072 atleti da 30 nazioni, con la novità di Portorico e Tailandia, che hanno registrato rispettivamente 5 e 3 timonieri. La maggiore partecipazione si registra per Germania (220), Danimarca (84), Svezia (82), Polonia (55), Finlandia (47), Norvegia (41), Russia (39), Ungheria (41), Spagna (27) oltre naturalmente ad Italia (281). Ben 23 gli atleti statunitensi, che lo scorso anno si sono gemellati con la squadra Optimist della Fraglia Vela Riva; nutrita anche la partecipazione inglese con 23 timonieri. Su
 
STREAMING CON KINDER + SPORT, IL MEETING E’ SEMPRE PIU’ JOY OF MOVING NEL MONDO: LA DIRETTA WEB PREVISTA PER SABATO E DOMENICA 15-16 APRILE. DA QUEST’ANNO ANCHE IL  TROFEO FAIR PLAY JOY OF MOVING
Al Meeting del Garda Optimist la tecnologia servirà per far vivere a più persone possibili l’unicità della manifestazione: anche quest’anno le fasi finali della regata organizzata dalla Fraglia Vela Riva saranno trasmesse in live streaming, avvicinando così alla vela e al Garda Trentino, anche chi non è presente a Riva del Garda. Kinder + Sport, impegnata nel progetto sociale, che mette in primo piano il movimento come stile di vita, parteciperà come partner ormai storico al Meeting del Garda Optimist, offrendo molte occasioni per condividere tale filosofia: grazie al live streaming sarà possibile far seguire l’evento a chi, domani, vorrà imparare ad andare a vela in una delle tante scuole federali o a chi potrebbe partecipare l’anno prossimo. Una proposta Joy of moving per una vita più attiva, che trova terreno fertile in tutte le attività proposte dalla Fraglia Vela Riva e dal territorio Trentino, sensibile e a sua volta promotore delle attività outdoor. Novità di quest’anno l’assegnazione del “Joy of Moving Trophy for FAIR-PLAY” per tutte le categorie presenti: un riconoscimento a chi rivolgerà un gesto particolarmente leale e corretto nei confronti dell’avversario.
#gardameetingoptimist
#fragliavelariva
#sporttrentino
#joyofmoving
#optimist

sull'autore

Daniele Carnevali

Daniele Carnevali

Classe ’81, giornalista professionista approdato nella redazione di Nautica nel 2003. Appassionato di barche a vela e a motore, nel tempo libero si diletta a veleggiare a bordo del suo Fireball.

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.