MILLEVELE 2017, GLI ISCRITTI VERSO QUOTA 200

Prende sempre più forma la Millevele 2017, grazie alla consueta rincorsa finale alle iscrizioni. La parata del trentennale dello Yacth Club Italiano, permetterà a tutti di godersi tutta la veleggiata, grazie al percorso che prevede il passaggio degli equipaggi di fronte al Lido di Albaro, per un colpo d’occhio che si preannuncia imperdibile

La partenza della regata è in calendario alle 11.00, gli imbarchi degli equipaggi sono programmati di buon mattino. C’è fermento in città, con il Salone Nautico Internazionale, a fare da cornice a un evento che dal lontano 1997 anima in maniera unica il Golfo di Genova. Vento permettendo (il bollettino sembra sorridere con decisione ai partecipanti), il rientro a terra è previsto poco dopo l’ora di pranzo. E’ scattato anche il toto vincitori: chi vincerà il ‘Trofeo Millevele’? Spetterà alla prima imbarcazione che completerà il percorso, per ciascuno  dei due gruppi al via. Agguerrito sembra l’equipaggio più atteso, quello del Sindaco Marco Bucci, entusiasta di prendere parte alla regata che sancisce ancora una volta l’indissolubile legame tra la vela e Genova, sede del circolo velico più antico del Mediteranneo, appunto lo Yacht Club Italiano. Bucci sarà affiancato a bordo dal governatore Giovanni Toti, alla sua prima esperienza in un campo di regata. A competere in mare con il Sindaco e Presidente della Regione Liguria, Indomabile Pensiero il GS 65 Maxi One dello YCI, con a bordo il Presidente del Club, Nicolò Reggio con altri illustri ospiti delle istituzioni genovesi e, tra gli altri membri dell’equipaggio, Ilaria Paternoster e Bianca Caruso, medaglia di bronzo 470 all’ultimo mondiale in Giappone.

In acqua, una flotta eterogenea per spirito e dimensioni fuori tutto: dai piccoli e veloci J70 di poco meno di sette metri fino al grande Wally Kauris II che con i suoi 24 metri si candida, per ora, al ruolo di ammiraglia della flotta. Come già detto, le iscrizioni continuano ad arrivare online (http://www.yachtclubitaliano.it/it/regate/regate/millevele) e nella sede dello Yacht Club Italiano, dove tutto e pronto per accogliere amici e regatanti.

Al termine della regata, pronta a regalare una serie di sorprese, all’imbrunire gli equipaggi saranno ospiti sulle banchine dello Yacht Club Italiano appositamente allestiti per l’inedita formula del “crew-party”: spaghetti e focaccia, per commentare l’esito dell’evento, e per incontrare gli sponsor in attesa della premiazione prevista l’indomani alle 16 presso il Teatro del Mare del Salone.

Gli sponsors, Ass. Generali ag. Piazza Dante, Iren, Madi Ventura e Slam, sono parte integrante di Millevele 2017: la festa e tutte le novità di quest’anno sono state possibili grazie al supporto e al sostegno dei partner, che con il Club condividono la passione per mare, sport e territorio.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.