RIPARTE CON LA “TRANS LAC EN DU” LA STAGIONE SPORTIVA DELLA CANOTTIERI GARDA

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

SALO’ – La Canottieri Garda taglia il traguardo dei 126 anni. Aprirà la sua nuova stagione con la classica “Trans Lac en Du”, un po’ regata, un po’ festa, durante la notte di luna piena di febbraio. Questa volta ci sarà il prologo della prima gara per la Autunno Inverno della classe Protagonist che è in programma per il 6 febbraio. Il tempo di scaldare le vele e poi l’11 febbraio il bellissimo e tradizionale appuntamento che darà il via al programma agonistico di tutte le rive del Garda. Regata in due tappe, dal lungolago di Salò al porticciolo di Marina di Bogliaco, ritorno con arrivo al molo del canottaggio. Nel 2016 la Canottieri aveva raccolto tre “gol” sportivi dal grande significato, un medaglia d’oro nella vela ai Mondiali Under 23 con  Paola Bergamaschi, prodiera della spezzina Ottavia Raggio, l’argento nel canottaggio di Laura Meriano, la  presenza alle Paralimpiadi del suo atleta Antonio Squizzato. Alla guida del sodalizio sportivo è stato chiamato Marco Maroni.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.