IL TEAM AZZURRO DI STIG DI ALESSANDRO ROMBELLI CONQUISTA IL MELGES 40 GRAND PRIX 2017

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice
Palma de Mallorca, 18 novembre 2017 – Il team Italiano di STIG di Alessandro Rombelli entra nella storia del Melges 40 incidendo per primo il proprio nome sul Trofeo perpetuo del Melges 40 Grand Prix.

Alessandro Rombelli, affiancato alla tattica da Francesco Bruni, è infatti il dominatore della prima stagione di regate Melges 40, il più grande e performante Melges one design mai prodotto dalla dinastia Melges e varato meno di un anno fa nelle acque di Dubai. In quell’occasione STIG era presente, quale fondatore della Classe stessa di cui quest’oggi Alessandro Rombelli può firmare il Trofeo Melges 40 Grand Prix. STIG, Il due vollte vincitore dei circuiti Melges 20 e Melges 32 aggiunge così una nuova perla al proprio palmarès. Gli uomini di STIG, dopo i successi ottenuti nei precedenti appuntamenti Melges 40 di Porto Cervo e Valencia, non hanno avuto vita facile sul campo di regata del Real Club Nautico de Palma, essendosi dovuti inchinare a un grande SIKON, il team del giapponese Yukihiro Ishida il quale, con le chiamate tattiche del maiorchino Manuel Weiller, ha saputo vincere il suo primo Grand Prix a pochi giorni dal varo della propria imbarcazione.

Alessandro Rombelli armatore e timoniere di STIG commenta così il proprio successo nel primo anno di regate Melges 40: – “Siamo entusiasti di tutta la nostra stagione e oggi abbiamo il grande onore di poter alzare al cielo, per primi, il trofeo Melges 40 Grand Prix 2017. Tutto ciò è il frutto del grande lavoro e della professionalità di tutto il mio equipaggio che ringrazio infinitamente, lo stesso con cui STIG ha ottenuto i successi più importanti della propria carriera velica. Se mi chiedete quale sia il segreto dietro a questo nostro successo non ho una risposta se non affermando che siamo un gruppo estremamente affiatato, in cui tutto funziona molto bene e come tale abbiamo avuto la possibilità di concentrarci totalmente a scoprire, testare e sfruttare tutte le armi che questo fantastico one design offre e su cui è un grande piacere navigare perché in qualsiasi condizione ti regala un feeling davvero unico. Per questo vincere al timone di un Melges 40 ha un sapore del tutto speciale. Mi complimento con Mr.Ishida per aver vinto molto bene il suo primo Melges 40 Grand Prix e ciò testimonia la crescita generale di tutti i nostri avversari, il cui livello rende apertissima e assolutamente incerta qualsiasi sfida, con regate che sono sempre un corpo a corpo. Per questo STIG non vede l’ora di tornare sul campo di regata del Melges 40 Grand Prix 2018”.

Il podio del circuito Melges 40 Grand Prix 2017 è completato dallo svedese INGA di Richard Goransson (con Cameron Appleton alla tattica) che sale sul secondo gradino precedendo il monegasco DYNAMIQ Synergy Sailing Team di Valentin Zavadnikov (tattico Ed Baird).

Il podio della tappa di Palma Mallorca vede alle spalle di SIKON gli italiani di STIG con INGA al terzo posto.

Il Melges 40 Grand Prix conta sul supporto di Helly Hansen, Garmin Marine, North Sails.

Classifica generale finale Melges 40 Grand Prix Event 3 dopo 9 prove con uno scarto.

  1. JPN 40 SIKON – Ishida / Weiller (3,2,1,3,2,2,1,1,1): pt. 13
  2. TA 4 STIG – Rombelli / Bruni (1,3,3,2,1,1,5/dnf,4,3): pt. 18
  3. SWE 42 INGA – Goransson / Appleton (4,1,4,1,3,4,2,2,2): pt. 19
  4. MON 13 DYNAMIQ – Zavadnikov / Baird (2,4,2,4,4,3,3,3,4): pt. 25

Classifica generale finale Melges 40 Grand Prix 2017:

1. ITA 4 STIG – Alessandro Rombelli: pt. 29
2. SWE 42 INGA – Richard Goransson: pt. 25
3. MON 13 DYNAMIQ – Valentin Zavadnikov: pt. 24
4. JPN 40 SIKON – Yukihiro Ishida: pt. 17
5. UAE 1 NIGHTSHIFT – Hannes Waimer: pt. 7

EVENT PAGE
OFFICIAL RESULTS
OFFICIAL FACEBOOK PAGE

OFFICIAL INSTAGRAM PAGE

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.