Condizioni ottime per la lunga del Club Amici della Vela e Il Portodimare
CHIOGGIA, 10 aprile 2017 – Si è conclusa nella tarda serata di sabato 9 aprile la quinta edizione della S.E.A Sailing Endurance Adriatic, manifestazione di vela d’altura inserita all’interno del Campionato di Primavera – Trofeo San Felice organizzato dal Club Amici della Vela con la collaborazione del Circolo Velico Il Portodimare.
Una bella giornata di sole ed una brezza da Est ha accompagnato i partecipanti lungo le sessanta miglia di percorso, nel tratto di mare situato dinnanzi la spiaggia di Sottomarina e che sarebbero valse con due prove grazie ai tempi intermedi.
In classe ORC dalla 0 alla 1 la vittoria della S.E.A Sailing Endurance Adriatic è andata a Pax Tibi, l’Italia 12.98 di Marco Moro davanti a Mister X 3, l’Italia 13.98 di Finco Filippo con a bordo anche il campione del mondo 420 Jas Farneti. In terza posizione l’X-55 di Nadir Spezzapria Il Colore del Vento.
In classe ORC 3 parimerito tra i due X-35 X-Real di Servadio Federico e Hector X di Filippi Massimo, terzo posto per l’Italia 9.98 Fuoriserie Sarchiapone di Gianluigi Dubbini. In classe ORC 4 vittoria di Jod H di Zanuso Guido davanti a Uchuck di Suardi Alessandro e Take Five di Rusconi Stefano.
Per quanto riguarda la classifica generale del ventiquattresimo Campionato di Primavera, al termine delle sei prove realizzate è entrato in gioco uno scarto che riguarderà il peggior risultato ottenuto.
In classe ORC dalla 0 alla 1 continua il primato de Il Colore del Vento di Nadir Spezzapria davanti a Mister X 3 di Finco Filippo e Karma di Vladimiro Pegoraro. In classe continua la situazione di parità tra X-Real di Federico Servadio e Hector X di Filippi Massimo, seguiti dall’Italia 9.98 Sarchiapone Fuoriserie di Gianluigi Dubbini. In classe ORC 4 Jod H di Zanuso Guido precede Take Five di Rusconi Stefano e Blu Healt di Ruzza Stefania.
Il Campionato Primaverile proseguirà dopo la pausa per la sosta pasquale sabato 29 e domenica 30 aprile.
Clicca qui per visualizzare l’elenco iscritti
Clicca qui per visualizzare le classifiche della SEA
Clicca qui per visualizzare le classifiche generali