Calasetta 15 Giugno

Sole e vento che è rimasto tutto il giorno attorno ai 15 nodi, così il venerdì, penultimo giorno utile per portare a casa i risultati nelle discipline Slalom e Freestyle, al Windsurf Grand Slam.

Da domani saranno di scena il Formula Windsurfing e il Raceboard, per gli ultimi due titoli da assegnare per questi Campionati Italiani AICW/FIV di Windsurf.

Sul campo di gara di Calasetta, Sotto Torre, gli atleti impegnati nello Slalom, si sono dati battaglia per altri 4 tabelloni, che si aggiungono ai precedenti, portando il numero delle prove disputate a 9. Domani il verdetto definitivo per questo titolo 2018, con Andrea Cucchi che ha ipotecato il titolo già dalle prime regate, con una serie di primi posti impressionanti.

La classifica, nell’arco delle quattro giornate di gara, vede Cucchi, Scagliola e Begalli mantenere stabilmente le posizioni ottenute già dalle prime regate.

Domani avranno luogo anche le premiazioni della specialità, con l’assegnazione ufficiale del titolo di Campione Italiano Slalom, per un’edizione del WGS con condizioni di gara, a volte difficili, ma che hanno garantito uno spettacolo entusiasmante, e hanno evidenziato il talento degli specialisti.

Tra le donne, Bruna Ferracane, ha dominato costantemente la classifica.

Sul campo di gara del Freestyle di Sa Barra, presso il Windsurfing Club Sa Barra, anche oggi giornata intensa di gare, con un altro tabellone single e double elimination portato a termine, con ancora la vittoria di Francesco Cappuzzo, dominatore di queste gare a Sa Barra. Riccardo Marca e Rossel Bertoldo si sono posizionati rispettivamente secondo e terzo, per un titolo di Campione Italiano Freestyle AICW/FIV ancora in gioco.

Domani si partirà dalla double elimination del secondo tabellone iniziato oggi, con Cappuzzo primo, Bertoldo secondo e Marca terzo.

Uno spettacolo che si annuncia infuocato, con una lotta all’ultimo punto per l’assegnazione del titolo.

Appuntamento a domani, sabato 16 Giugno, con l’ultima giornata per le discipline Slalom e Freestyle, con assegnazione dei titoli e premiazioni e inizio delle regate per Formula Windsurfing e Raceboard, sulla spiaggia di Sotto Torre a Calasetta, che termineranno lunedì 18.