promozione_pagine_azzurre

XV edizione del Trofeo dei Miti

miti 2015 b

VENEZIA 7 settembre 2016 – Torna per la XV edizione sabato 10 e domenica 11 settembre il Trofeo dei Miti, la regata organizzata dal Diporto Velico Veneziano e dedicata alle imbarcazioni che hanno fatto epoca con i loro oltre trent’anni di vita. Tra queste, solo per citarne alcune, vanno ricordate il Muscadet, il Passatore, il Cognac, l’Armagnac. Ma ci sarà anche lo spazio per le barche più moderne, quelle disegnate e costruite dopo l’1 gennaio 1986 che regateranno in una categoria a parte.  In concomitanza, sabato, sarà assegnato in più il Trofeo Benetau Yachting Star che premia il vincitore del settimo raduno dei monotipi First costruiti dal cantiere francese.

Si regata davanti al Lido, sabato in un  percorso a triangolo e domenica in costiera tra San Nicolò e gli Alberoni. La partenza della prima prova sabato è alle 12.30 e si potranno fare nei due giorni un massimo di tre prove.

Le categorie Miti e Modern regateranno in due classi ciascuna, Family e Sport a seconda che decidano o meno di usare lo spinnaker e saranno inoltre suddivise in base alla lunghezza dell’imbarcazione. Si corre in tempo reale, dunque senza compensazione. Saranno premiati i primi tre classificati di ogni classe e la barca più vecchia.

 

Il Trofeo dei Miti non è solo una regata, ma è anche una festa. Sabato sera al Diporto, oltre al rinfresco, suonerà live il cantautore Maurizio Piccoli. A seguire ci sarà la premiazione della Transadriatica 2016, la regata organizzata lo scorso maggio dal Diporto Velico Veneziano tra Venezia e Cittanova d’Istria. Le coppe in vetro, realizzate dall’azienda muranese Yalos, andranno ai primi classificati di ogni categoria. (Categoria 1: 1°Dakota di Marco Zambon – CNC, 2°Spriznaker di Andrea Groppo – CVC, 3°Sophie di Enrico Catarra – DVV. Categoria 2: 1° Don’t forget to smile di Giampietro Sforza – Il Portodimare, 2°Fiordiluna di Mimmo Dupuis – CNC, 3°Razan di Michele Giorgiutti – DVV. Categoria 3: 1° Ciao Bei di Michele Dolcetta – DVV, 2°Albatravel di Pierfrancesco Dal Bon – DVV, 3°Chaparra di Gianmichele Tiburzio – DVV).

La stessa azienda muranese fornirà i premi del Trofeo dei Miti che saranno consegnati domenica pomeriggio.

«Il Trofeo dei Miti è una delle regate più classiche organizzate dal Diporto Velico – interviene il presidente del DVV Michele Giorgiutti – la manifestazione ha sempre avuto una numerosa partecipazione grazie a una formula assai indovinata». Aggiunge il direttore sportivo DVV per l’altura Enrico Catarra: «La formula della regata continua nella scia della tradizione, i Miti si sono affermati come una manifestazione sa ben coniugare lo spirito dell’agonismo con quello della convivialità».

 

Il Diporto Velico Veneziano, compatibilmente con la disponibilità dei posti in darsena, ospita gratuitamente i partecipanti alla regata.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.