‘CAPELLI DAYS’: LO STILE CAPELLI INCONTRA LA TECNOLOGIA YAMAHA

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

A Marina di Varazze (SV) l’1 e il 2 ottobre non perderti la combinazione vincente dello stile delle imbarcazioni di Canteri Capelli e della tecnologia Yamaha: la scelta migliore per vivere il mare.

Gerno di Lesmo (MB), 27 settembre 2016 – Sabato 1 e domenica 2 ottobre a Varazze (SV) sono di scena i “Capelli Days”, un weekend dedicato a tutti gli appassionati di nautica che avranno la possibilità di testare in acqua numerose imbarcazioni by Cantieri Capelli motorizzate con i prestanti fuoribordo Yamaha.

Il cantiere di Spinadesco (Cremona) è da anni premium partner della Casa dei tre diapason, che distribuisce l’ampia gamma di imbarcazioni e battelli Capelli in esclusiva su tutto il territorio italiano attraverso una selezionata rete di concessionari ufficiali “Capelli Point”.

Alla 56° edizione del Salone Nautico Internazionale, in corso in questi giorni a Genova, Cantieri Capelli e Yamaha hanno presentato al pubblico alcune importanti novità, giàdisponibili per prove nelle acque liguri durante i “Capelli Days”. Tra queste il nuovo battello da 12mt TEMPEST 40 che arricchisce la gamma “Top Line” della linea ribs, motorizzato con una coppia di F350, fuoribordo top di gamma della linea Yamaha 4 tempi che presenta da quest’anno una nuova grafica più sinuosa e accattivante con una grande “V” sulla carenatura che identifica chiaramente la potente configurazione del V8 da 5,3 litri. Nella acque di Varazze non mancherà il nuovo open CAP 21.5 WA (restyling del ben conosciuto CAP 21 WA) della linea boat di Cantieri Capelli, un’imbarcazione di 6,30 mt rivista nel layout di coperta per offrire ora maggiore comfort e spazi di convivialità soprattutto nella zona poppiera.

Ma la scelta per chi si recherà in Liguria il prossimo fine settimana sarà molto più ampia. Di seguito la lista completa delle imbarcazioni e motori disponibili, in tutto ben dieci, tra cui non mancherà, per gli amanti delle battute di pesca, anche il fisherman OSIA 315, motorizzato con un doppio Yamaha F250:

CAP 21.5 WA – 1xF175 AETL

TEMPEST 600 – 1xF40 GETL

18 FREEDOM – 1xF40 HETL

TEMPEST 1000 WA – 2xF300 BETX

TEMPEST 850 WA – 2xF225 FETX

TEMPEST 800 SUN – 1xF250 DETX

TEMPEST 40 – 2xF350 AETU

TEMPEST 570 – 1xF40 G

TEMPEST 700 – 1xF200 F

OSIA 315 – 2xF250

Per gli appassionati muniti di patente nautica basterà dunque recarsi dalle ore 9.00 di sabato e domenica prossima a Marina di Varazze (ultimo turno in partenza ore 17.30) per prenotare la propria prova e scoprire le infinite prestazioni delle imbarcazioni Cantieri Capelli motorizzate Yamaha. Un team dedicato e composto da tecnici delle rispettive Case sarà a disposizione durante l’intera giornata per fornire tutte le informazioni necessarie e i consigli utili.

Accanto a Yamaha e Cantieri Capelli per questa due giorni di prove liguri non mancheranno due aziende leader a livello mondiale nell’elettronica marina del calibro di Lowrance e Garmin.

Yamaha “significa” tecnologia all’avanguardia per il mare, ma anche per la terra, offrendo a tutti gli appassionati di turismo sia una vasta gamma di prodotti per la nautica che, al tempo stesso, un’ampia scelta di mezzi due ruote nati per le lunghe distanze ed equipaggiati con le componenti più evolute. A Varazze sarà possibile ammirare dal vivo due grandi novità del 2016: MT-10 e Tracer 700, entrambe per l’occasione in allestimento da viaggio e pensate per chi ama il turismo in moto.

Web e Social Media:

– www.cantiericapelli.it

– www.yamaha-motor.it

– www.facebook.com/YamahaMarineItalia

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.