100 Barche in Gara nella Melges Week del Garda Trentino

TORBOLE. Si apre domani (giovedì) con la prima serie di regate la “7a Melges Week Internazionale” abbinata quest’anno alla “Volvo Cup”, circuito italiano che vedrà in acqua (da venerdì) anche le classi Ufo 22 e B 25. La manifestazione, ideata dal compianto Giorgio Zuccoli e dai dirigenti del Circolo Vela Torbole, diventa quest’anno un vero e proprio Campionato Europeo di Primavera. In questa flotta sono annunciati molti dei grandi campioni delle classi olimpiche ed offhsore, oltre ai fortissimi rappresenati delle compagini di Austria, Germania, Inghilterra e soprattutto Francia. Tra i favoriti è confernata la presenza dell’ex team svizzero-verbanese di “Blu Moon”, già campione del mondo con Flavio Favini, tattico di “Mascalzone Latino” in Coppa America, e Tiziano Nava, tattico della mitica “Azzurra”. Altri skipper in gara saranno l’olimpico di Sydney Niko Celon, il due volte mondiale dei Mumm 30 Luca Valerio, il campione d’Europa sempre dei Melges Luca Santella, Stefano Rizzi, protagonista di due Giri del mondo, il campione del mondo dei catamarani classe A Egidio Babbi, il due volte medaglia olimpica Giorgio Gorla, al suo esordio con questo scafo. I colori di casa saranno difesi da Silvio Santoni con Devotissimo nei Melges e da Claudio Dutto del team “Golf Club Paradiso del Garda” negli Ufo 22. Da venerdì, quando scenderanno in acqua le altre due classi monotipo dell’Ufetto 22 e del Beneteau 25, le barche in gara sul Garda trentino saranno quasi 100. Si andrà avanti per tutti fino a domenica 9 maggio. Giovedì alle 18.30 il Circolo Vela Torbole presenterà due importanti pubblicazioni, il suo abituale “Magazine” annuale e l’opuscolo dedicati ai 40 anni di attività agonistica.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE