17° Trofeo Marcello Campobasso, Vittoria di Carlotta Omari

Napoli, 6 Gennaio 2010 – Vince una donna. E’ Carlotta Omari, della Società Velica Barcola e Grignano. Nessuno riesce a stare accanto al suo Optimist, nemmeno dopo le ultime prove, dopo che Carlotta aveva già chiuso in testa la seconda giornata, grazie a una serie fantastica di vittorie consecutive. La Omari ha infatti dominato ininterrottamente quarta, quinta, sesta e sep tima prova. E’ la terza volta, nella storia del Trofeo Marcello Campobasso, che una ragazza finisce davanti a tutti nella classifica assoluta. Era già accaduto a Giulia Conti nel 1999 e a Federica Wetzl nel 2005. La vittoria di Carlotta Omari è anche la testimonianza evidente della forza del circolo cui appartiene, alle porte di Trieste, e della abilità del suo coach, quel Dragan Gasic che da sempre sa costruire campioncini della vela. Alle spalle di Carlotta Omari si piazzano Ettore Botticini di Follonica e Ruggiero Di Luggo del circolo Posillipo, terzo e primo tra i napoletani in gara. In quest’ultima giornata, si sono svolte due delle tre gare in programma, ed è già stato un mezzo miracolo, visto l’umore del mare nelle prime ore del mattino, agitato da un vento incostante che ha soffiato anche con raffiche di sedici nodi. Carlotta Omari fa sua anche la “Targa Irene Campobasso”, che da questa edizione, la diciassettesima, è assegnata alla donna prima classificata. L’organizzazione ha così rinunciato a mandare in acqua i velisti più giovani della classifica dei Cadetti. Il risultato finale, del resto, qui era già ampiamente delineato. Il polacco Szymon Buksak vince il titolo e dopo essersi imposto in tutte le quattro prove disputate nei primi due giorni. Dietro di lui, l’italiano Ugo Zunardi e il greco Aggelos Arvanitis. Quarta, la velista del Savoia Ersilia Formicola. E’ andata invece al finlandese Anttoni Hautamaa la coppa “Branko Stancic”, riservata al concorrente giunto a Napoli dalla località più distante. Al termine delle regate, premiazione di Pippo Dalla Vecchia nei saloni del Circolo Savoia: “E’ stata una edizione di grande successo – ha spiegato il presidente – e confesso che non avevo dubbi. Stavolta ci è stata vicino anche la Municipalità di Chiaia, che s’è aggiunta agli Sponsor Banco di Napoli S.p.A., Latte Berna, Ferrarelle e Metropolitana di Napoli S.p.A. e ha consentito che questo spettacolo della vela andasse in scena nella nostra città”.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.