Ad Auronzo di Cadore, 2° Posto Nell’Europeo 350 per Alex Cremona

AD AURONZO DI CADORE, 2° POSTO NELL’EUROPEO 350 PER ALEX CREMONA; ITALIANO: IVAN BRIGADA SI IMPONE NELLA F.2, FABIO VASINI NELLA F1000 E DIEGO BACCHIEGA NELL’OSY400 A Jurmala, in Lettonia, Tiziano Trombetta è 3° sul podio del Mondiale della F.500 Milano, 26/08/2007 Si è conclusa oggi la due giorni di motonautica ad Auronzo di Cadore (Belluno) dov’erano in programma il Campionato Europeo Circuito della classe O/350 e il Campionato italiano Circuito della classi F.2, F.1000 International e Osy 400. La prova dell’Europeo (la 3^ delle cinque previste in calendario), è stata vinta dall’austriaco Janos Feil, attuale leader di classifica. Bene è andata ad un pilota italiano, il piacentino Alessandro Cremona secondo assoluto, seguito sul podio dal lettone Erik Kiepe-Kibge. E’ un risultato importante per il pilota della Motonautica San Nazzaro, alla sua prima partecipazione in un Campionato Europeo della O/350. Si è trattato di un ottimo esordio, per Cremona, che a Varsavia, peraltro, il 2 sep tembre, sarà nella squadra nazionale che partecipa al Campionato Mondiale di categoria. Ad Auronzo era in programma anche una tappa del Campionato Italiano Circuito. In  Formula 2  ha avuto la meglio Ivan Brigada. Il pavese dello Special Team Guido Abbate si è imposto in entrambe le gare, mentre il parmense Lorenzo Grossi (Canottieri Borgoforte) ha ottenuto due 2° posti nelle due manche a disposizione che gli sono valsi il secondo posto nella classifica finale ma soprattutto gli hanno consentito di scavalcare in vetta alla classifica Paolo Zantelli (Motonautica Parmense), oggi ha solo 4° posto in una delle due manche, e guadagnarsi la leadership. La classifica generale della F.2 vede dunque in testa Grossi con 89 punti, seguito da Zantelli ( a punti 85) e da Brigada (80). Tutto si deciderà nell’ultima gara della F2 che si terrà a Borgoforte (MN) il 7 prossimo ottobre. Nella F1000 International, il cremonese della Motonautica Cremona, Fabio Vasini, ha colto due successi importanti, su due manches nella giornata. Con i 40 punti che ottenuti ha superato il leader della classifica generale, Roberto Del Pin, al quale oggi non è stato sufficiente ottenere un 2° ed un 3° posto per rimanere al vertice della classifica. Del Pin deve ora recuperare 8 punti di svantaggio ma  ci sono ancora due prove da disputare (Cremona e Borgoforte). Nella Osy 400 successo finale del milanese della Motonautica San Nazzaro, Diego Bacchiega vincitore di entrambe le manches. Secondo posto di giornata per il piacentino Andrea Ongari (Motonautica Piacenza); accanto a loro sul podio il pilota del Circolo Nautico Chiavenna, Tommaso Ghisani. Dopo questa prova, Bacchiega rimane ai vertici della classifica generale con 60 punti, seguito da Ongari (p.42) e Ghisani (p.40). CAMPIONATO MONDIALE DELLA F/500 A JURMALA (LETTONIA). Oggi a Jurmala in Lettonia si è disputata la la 3^ prova del Mondiale Circuito della F.500. La prova è stata vinta dall’austriaco Attila Havas, davanti al lettone Glebas Sobciukas e al veneto Tiziano Trombetta. Il pilota di Rosolina è stato comunque piuttosto sfortunato. Dopo due manche era in testa, ma quando era in testa anche nella 3° manche, la rottura dell’elica del motore lo ha costretto al ritiro, a due giri dalla fine. Trombetta rimane comunque leader di classifica generale. Il Mondiale della F.500, la cui prossima tappa sarà in Germania a Brandeburgo il 16 sep tembre, si concluderà a Srem (in Polonia) il prossimo 29 sep tembre.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.