Ad Auronzo di Cadore, 2° Posto Nell’Europeo 350 per Alex Cremona

AD AURONZO DI CADORE, 2° POSTO NELL’EUROPEO 350 PER ALEX CREMONA; ITALIANO: IVAN BRIGADA SI IMPONE NELLA F.2, FABIO VASINI NELLA F1000 E DIEGO BACCHIEGA NELL’OSY400 A Jurmala, in Lettonia, Tiziano Trombetta è 3° sul podio del Mondiale della F.500 Milano, 26/08/2007 Si è conclusa oggi la due giorni di motonautica ad Auronzo di Cadore (Belluno) dov’erano in programma il Campionato Europeo Circuito della classe O/350 e il Campionato italiano Circuito della classi F.2, F.1000 International e Osy 400. La prova dell’Europeo (la 3^ delle cinque previste in calendario), è stata vinta dall’austriaco Janos Feil, attuale leader di classifica. Bene è andata ad un pilota italiano, il piacentino Alessandro Cremona secondo assoluto, seguito sul podio dal lettone Erik Kiepe-Kibge. E’ un risultato importante per il pilota della Motonautica San Nazzaro, alla sua prima partecipazione in un Campionato Europeo della O/350. Si è trattato di un ottimo esordio, per Cremona, che a Varsavia, peraltro, il 2 sep tembre, sarà nella squadra nazionale che partecipa al Campionato Mondiale di categoria. Ad Auronzo era in programma anche una tappa del Campionato Italiano Circuito. In  Formula 2  ha avuto la meglio Ivan Brigada. Il pavese dello Special Team Guido Abbate si è imposto in entrambe le gare, mentre il parmense Lorenzo Grossi (Canottieri Borgoforte) ha ottenuto due 2° posti nelle due manche a disposizione che gli sono valsi il secondo posto nella classifica finale ma soprattutto gli hanno consentito di scavalcare in vetta alla classifica Paolo Zantelli (Motonautica Parmense), oggi ha solo 4° posto in una delle due manche, e guadagnarsi la leadership. La classifica generale della F.2 vede dunque in testa Grossi con 89 punti, seguito da Zantelli ( a punti 85) e da Brigada (80). Tutto si deciderà nell’ultima gara della F2 che si terrà a Borgoforte (MN) il 7 prossimo ottobre. Nella F1000 International, il cremonese della Motonautica Cremona, Fabio Vasini, ha colto due successi importanti, su due manches nella giornata. Con i 40 punti che ottenuti ha superato il leader della classifica generale, Roberto Del Pin, al quale oggi non è stato sufficiente ottenere un 2° ed un 3° posto per rimanere al vertice della classifica. Del Pin deve ora recuperare 8 punti di svantaggio ma  ci sono ancora due prove da disputare (Cremona e Borgoforte). Nella Osy 400 successo finale del milanese della Motonautica San Nazzaro, Diego Bacchiega vincitore di entrambe le manches. Secondo posto di giornata per il piacentino Andrea Ongari (Motonautica Piacenza); accanto a loro sul podio il pilota del Circolo Nautico Chiavenna, Tommaso Ghisani. Dopo questa prova, Bacchiega rimane ai vertici della classifica generale con 60 punti, seguito da Ongari (p.42) e Ghisani (p.40). CAMPIONATO MONDIALE DELLA F/500 A JURMALA (LETTONIA). Oggi a Jurmala in Lettonia si è disputata la la 3^ prova del Mondiale Circuito della F.500. La prova è stata vinta dall’austriaco Attila Havas, davanti al lettone Glebas Sobciukas e al veneto Tiziano Trombetta. Il pilota di Rosolina è stato comunque piuttosto sfortunato. Dopo due manche era in testa, ma quando era in testa anche nella 3° manche, la rottura dell’elica del motore lo ha costretto al ritiro, a due giri dalla fine. Trombetta rimane comunque leader di classifica generale. Il Mondiale della F.500, la cui prossima tappa sarà in Germania a Brandeburgo il 16 sep tembre, si concluderà a Srem (in Polonia) il prossimo 29 sep tembre.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.