Alinghi Vince il Primo Match Contro Oracle

Domenica 12 gennaio 2003 Chi si aspettava scintille, nelle finali della Louis Vuitton Cup è rimasto un po’ deluso dalla prima giornata. Alinghi ha riportato una vittoria comoda, anche se non scontata, grazie, soprattutto, all’impeccabile lavoro della sua afterguard. Dopo aver perso la possibilità di disputare il match ieri, per troppo vento, la regata di domenica è partita in perfetto orario, con un vento da NE sui 10-12 nodi, che è andato aumentando fino a 17 nel corso del pomeriggio. Sul campo di regata la brezza è stata molto variabile anche come direzione, costringendo il comitato a due cambi di percorso. La partenza va a Oracle BMW Racing, che si aggiudica il lato favorito. All’inizio della prima bolina, le barche sono state molto vicine e la situazione tutt’altro che scontata. Al primo incrocio USA-76 perde pero’, l’occasione per respingere la barca avversaria ed è costretta a subirne la presenza da sopravvento, scadendo, inevitabilmente nei suoi rifiuti. Dopo poco, un salto di vento sulla destra favorisce ulteriormente Alinghi, che si allunga sull’avversario, portandosi in vantaggio e, di fatto chiudendo la regata. Ottimo il lavoro del pozzetto svizzero, che è stato in grado di interpretare al meglio i salti di vento in una giornata difficilissima dal punto di vista tattico.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.