Andrea Mura Alla Ostar: Primo tra i Monoscafi e a 5 Miglia dal Grande Multiscafo Francese

Ci sono 80 miglia di vantaggio per Andrea Mura e Vento di Sardegna rispetto ai primi monoscafi che stanno inseguendo il navigatore sardo alla Ostar, la regata per solitari di 3.000 miglia lungo la rotta Plymouth (UK) e Rhode Island vicino a New York. Sabato Mura ha navigato a velocità comprese tra 10 e 13 nodi mantenendosi vicino alla rotta ideale per fare meno miglia. Ora Mura si trova a sole 5 miglia di distanza dal più grande e potente multiscafo francese Branec IV, un risultato quasi insperato. Branec IV sta viaggiando in parallelo a Vento di Sardegna ma a 300 miglia circa più a nord. Ma da domenica pomeriggio la situazione potrebbe nuovamente cambiare. E’ infatti previsto che si alzerà nuovamente una forte burrasca con venti da sud che potranno raggiungere i 40 nodi, le condizioni avverse dovrebbero durare 36 ore circa sollevando onde molto alte e favorendo una nuova selezione all’interno della flotta in gara. Fino a lunedì notte inoltrata saranno quindi ore molto intense e problematiche, come quelle che hanno accompagnato la partenza da Plymouth e costretto alla resa ben 6 monoscafi nei primi giorni di traversata atlantica. Mura su Vento di Sardegna si sta godendo le ultime ore di relativa tranquillità prima di affrontare la nuova burrasca che potrà rimescolare nuovamente l’attuale classifica. 1 giugno 2013

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.