Audi Sailing Series Melges 20, la Carica di Sei Tu

Malcesine, 1 luglio 2011 Le regate del circuito Audi Sailing Series riprendono domani sul lago di Garda; Melcesine ospiterà la flotta dei piccoli di casa Melges impegnati a sfidarsi nelle acque del lago da Venerdì a Domenica su un programma di sei prove. Questa tappa si pone come spartiacque della stagione, dopo le tre tappe di Napoli, Scarlino e Trieste la flotta dei Melges 20 si ritrova a Malcesine a due sole prove dalla conclusione del circuito, con una classifica ancora tutta da decifrare, le prime due posizioni sono occupate da Let’s Roll e Notaro Team appaiati a 46 punti seguiti da Fremito d’arja e Sei tu rispettivamente terza e quarta separati da un solo punto di distacco. I risultati di Sei tu sono via via migliorati con il proseguo della stagione, l’esperienza acquisita nelle prime tre tappe del circuito e l’intesa che si è venuta a creare a bordo la confermano come una seria pretendente al podio finale. Sei tu è timonata dall’armatore riminese Marco Morina, presente nella classe maggiore del circuito Audi con il ruolo di tailer a bordo della sorella maggiore Sei tu, il Melges 32 di Antonello Morina. A bordo del Melges 20 ci sono Alberto Bolzan, nel ruolo di tattico, reduce dalla vittoria in tempo reale come timoniere di Esimit Europa all’ultima Giraglia ed il tailer Stefano Orlandi. “Siamo contenti di regatare sul lago di Garda, l’atmosfera è quella dei grandi eventi – ha commentato Marco Morina, armatore-timoniere di Sei tu – buona parte della flotta è arrivata con giorni d’anticipo a Malcesine per allenarsi e prepararsi per questa importante tappa. L’anno scorso abbiamo regatato molto bene sul lago vincendo anche una prova, quest’anno scendiamo in acqua a Malcesine per cercare di conquistare il podio nella classifica del circuito.” Nel pomeriggio di oggi si è disputata la regata di prova, in acqua tutti gli equipaggi iscritti a questa tappa. “E’ stata una bella prova per la preparazione della sfida di domani – ha commentato Alberto Bolzan, tattico di Sei tu – il vento stabile sui 15 nodi ci ha concesso di provare le manovre ed ottimizzare la preparazione, ora non ci resta che concentrarci sulle prove del weekend per centrare l’obiettivo di arrivare nelle prime tre posizioni del circuito” Photo Credit Nicola Davanzo/Numaitalia.it

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.