Breeze Torna a Regatare in Florida nella sep timana di Key West

Ogni anno, l’attività agonistica inizia tradizionalmente con le regate della sep timana di Key West. Così, dal 20 al 24 gennaio, i più forti velisti del mondo, si ritrovano in Florida, per affrontarsi su nove regate, molto competitive, specie nelle classi monotipo, come i Mumm 30, i Melges 24 ed i Farr 40. Proprio un Farr 40 è appunto Breeze, la barca con cui Vincenzo Onorato ed alcuni membri del team Mascalzone Latino, dopo aver partecipato alle selezioni per la XXXI Coppa America, hanno deciso di cimentarsi nella classica della costa est. Vincenzo Onorato, dopo la sua esperienza come skipper e grinder di Coppa America, torna quindi a timonare, coadiuvato nella tattica da Adrian Stead, con Giovanni Sommariva alla randa, Flavio Grassi, Andrea Ballico e Matteo Savelli, come tailer, Paolo Cordiglia all’albero, Massimo Paolacci alle drizze e Paolo Bottari a prua. Così Breeze, che corre con i colori di uno dei marchi più prestigiosi del Gruppo Cosmetico Diana de Silva, sarà ancora protagonista della classe più prestigiosa, in cui regatano anche velisti del calibro di Paul Cayard, Gavin Brady, Vince Brun, Terry Hutchinson, Jesper Bank ed il nuovo campione della classe Star Iain Percy. Tra le 289 barche iscritte, provenienti da 20 paesi, si sono inoltre formate dieci squadre nazionali che, oltre a gareggiare nella propria classe, competono per il Key West Trophy, a cui Breeze partecipa, come team italiano, con il Mumm 30 Printel-Wind di Pierpaolo Cristofori ed il Melges 24 Joe Fly di Giovanni Maspero, timonato da Luca Santella.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.