bannermercury

Campionato Invernale Classe J24 “citta’ di Taranto” 2012-13

Campionato Invernale Classe J24 “Citta’ di Taranto” 2012-13: anche dopo la terza giornata, è sempre al comando il J24 Ita 427 Jebedee. Taranto. Anche dopo la terza giornata del Campionato Invernale Città di Taranto ben organizzato dalla locale Sezione Velica Marina Militare in collaborazione con il Circolo Velico Ondabuena, è sempre il J24 Ita 427 Jebedee di Nino Soriano (C.N. Maestrale, 8 2 1 1 3 1 16 8 8 i parziali e 8 i punti) a mantenere il comando della classifica provvisoria. In seconda e terza posizione, ad un solo punto di distanza fra loro, Ita 406 Doctor J di Sandro Negro (C.N. L’Approdo, 6 1 2 2 7 4 22 7 7 i parziali e 15 i punti) e Ita 450 Marbea di Marcello Bellacicca (C.V. Bari, 4 4 5 4 2 2 21 5 5 i parziali e 16 i punti). Dopo il violento uragano che si è abbattuto sulla zona industriale e sul quartiere di Statte a Taranto procurando danni e vittime come riportato anche dai telegiornali e dai media, è, infatti, ripreso regolarmente il Campionato Invernale Città di Taranto 2012-13. A parlare della terza giornata è, come sempre, il Capo Flotta J24 pugliese, Nino Soriano: “La giornata, con un libeccio sui 10kn con leggeri rinforzi qua e là sul campo e diverse navi alla fonda a far da cornice, si è presentata subito complessa: il Comitato, ben coordinato dall’ufficiale di regata Alberico Albano, ha disposto la partenza nei pressi del lungomare Virgilio, un buon punto di osservazione dalla città, e la boa di bolina verso l’isola di S. Pietro, ma già durante le operazioni di partenza il vento ha girato sensibilmente verso Sud premiando Ex JdF e Ambra partiti nettamente in boa di una linea molto lunga e quindi subito in vantaggio stratosferico sul resto della flotta. Giustamente la prova è stata annullata prima del completamento della bolina, ridisponendo a dovere le boe. La partenza dal lato ritenuto migliore si è affollata e un paio di imbarcazioni, partite ocs, sono state costrette a sanare la penalità e quindi a cambiare strategia, ma è stato ancora ExJdF a prendere il lato giusto. Vincerà la prova con buon vantaggio su Marbea e Jebedee. Per la seconda regata nuova disposizione del campo di gara con il vento tornato leggermente a destra in modo da posizionare la boa di bolina proprio sulla prua di due navi da carico alla fonda e parallele tra loro: un corridoio che invitava tutti i j24 a bolinare nel bel mezzo, cercando il buono in passaggi radenti sulle fiancate di questi giganti del mare. Bello e avvincente, tant’è che le posizioni si sono scambiate di frequente: il primo a passare la boa è stato L’Emilio di Mastropierro, in gran forma in queste giornate di campionato, seguito da Ex JdF (di Angelo Lombardo) e Jebedee, ma a ruota anche Marbea e DoctorJ. Sarà la bolina successiva a decidere tutto, in un duello tra le due navi in cui sfilano Jebedee, Marbea di Bellacicca con Bizzarro al timone, ExJdF sempre più in forma con Stefano Mignini e le altre a seguire.” Il Campionato Invernale Città di Taranto, articolato su otto manches e iniziato lo scorso novembre, proseguirà nelle giornate del 20 gennaio, 3 e 17 febbraio, 3 e 17 marzo 201. Le classifiche, oltre che sul sito della VIII Zona (www.ottavazona.org – http:/www.ottavazona.org/download/j24/class_gen_%202013.pdf), le informazioni, i filmati, le foto, i calendari delle regate, la modulistica, i regolamenti e tutto quello che può essere utile per conoscere al meglio la Flotta pugliese J24 posso essere consultate sul sito www.flottadipuglia.altervista.org (http:/flottadipuglia.altervista.org/alterpages/files/class_gen_2013.pdf). La classifica provvisora del Campionato Invernale di Vela Classe J24 Città di Taranto 2012/13 N. Vel. Nome Imbarc. Armatore Club Timoniere Club 1ªP 2ªP 3ªP 4ªP 5ªP 6ªP 7ªP 8ªP TOTALE sc1 sc2 totsc TOTALE 1 ITA 427 JEBEDEE SORIANO NINO C.N. Maestrale Nino Soriano C.N. MAESTRALE 8 2 1 1 3 1 16 8 8 8 2 ITA 406 DOCTOR J NEGRO SANDRO C.N .L’Approdo Sandro Negro C.N .L’APPRODO 6 1 2 2 7 4 22 7 7 15 3 ITA 450 MARBEA BELLACICCA MARCELLO C.V. Giovinazzo Antonio Bizzarro C.V. Bari 4 4 5 4 2 2 21 5 5 16 4 ITA 490 EX IDF LOMBARDO ANGELO LNI Brindisi Stefano Mignini C.V.Brindisi 3 6 6 5 1 3 24 6 6 18 5 ITA 429 AMBRA S.V.M.M. S.V.M.M. Marc Arata S.V.M.M. TA 10 3 7 7 5 5 37 10 10 27 6 ITA 439 L’EMILIO MASTROPIERRO FRANCESCO CV Molfetta Francesco Mastropierro C.V. MOLFETTA 12 9 3 6 4 7 41 12 12 29 7 ITA 419 ALPHARD S.V.M.M. S.V.M.M. Sergio Lamanna S.V.M.M. TA 2 8 8 8 6 6 38 8 8 30 8 ITA 172 LUMACHIA DE PADOVA COSIMO C.V. OndaBuena Carlo d’Errico LNI TARANTO 1 7 4 3 17 17 49 17 17 32 9 ITA 047 PULSARINO SERRA SALVATORE C.V.OndaBuena Raffaele Mugnuolo C.V.ONDABUENA 5 5 10 9 8 9 46 10 10 36 10 ITA 332 JATAMMEI SERRA SALVATORE C.V.Ondabuena Massimo Boccuni C.V.ONDABUENA 9 10 12 12 12 8 63 12 12 51 11 ITA 001 SCARAMOUCH SERRA SALVATORE C.V.Ondabuena Giovanni Dimauro C.V.ONDABUENA 7 12 11 15 11 12 68 15 15 53 12 ITA 002 BESTIA NERA SERRA SALVATORE C.V.Ondabuena Micaela Rastelli C.V.ONDABUENA 11 11 13 13 10 10 68 13 13 55 13 ITA 158 BUCCIA DI BANANA TOTAGIANCASPRO ANTONIO CV MOLFETTA Totagiancaspro Antonio CV MOLFETTA 17 17 9 11 9 11 74 17 17 57 14 ITA 91 MARTINA PIA CATALDI COSTANTINO LNI Molfetta Costantino Cataldi LNI Molfetta 13 13 14 10 13 13 76 14 14 62 15 ITA 369 ARLECCHINO S.V.M.M. S.V.M.M. Riccardo Mustich S.V.M.M. TA 17 17 15 14 14 14 91 17 17 74 16 ITA 350 SCIABECCO S.V.M.M. S.V.M.M. Mariano Tortoriello S.V.M.M. TA 17 17 17 16 15 15 97 17 17 80

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.