Cinquanta 29er All’Eurocup di Riva del Garda

Non poteva esserci inizio migliore per questa edizione 2010 della 29er Eurocup, ultima delle otto tappe europee previste dalla classe internazionale e ultimo appuntamento del lungo calendario agonistico della Fraglia Vela Riva. Una giornata fantastica, fredda ma con sole e cielo terso, ha offerto un Garda Trentino spettacolare, con colori autunnali stupendi e un iniziale vento da nord bello disteso. Due le prove disputate oggi: la prima con vento da nord, la seconda con una leggera ora, arrivata a metà pomeriggio. In testa alla classifica provvisoria le due sorelle tedesche Jule e Lotta George, che con un terzo e un quinto guidano la flotta che vede la presenza di ben nove nazioni. Secondi i croati Fizulic-Ostrez che dopo un primo, sono “scivolati” in un ottavo posto. Al terzo posto provvisorio l’equipaggio misto svizzero timonato da Sandra Giovanoli, con a prua Christian Schoedon. Spazio ancora alle donne per il primo posto tra gli equipaggi italiani: Ottavia Raggio e Giuditta Colombi, atlete portacolori della Fraglia Vela Riva, sono quinte grazie ad un ottimo secondo posto preceduto da un dodicesimo. La numerosa flotta è tecnicamente poco uniforme: essendo una classe giovanile c’è moltissima differenza tra i primi equipaggi e quelli oltre la metà classifica, con distacchi importanti. Ma per molti è un primo approccio alle regate internazionali e un valido campo di prova in condizioni di vento spesso difficili. “E’ un ottimo risultato avere così tante barche in questa ultima spettacolare regata 2010 in Fraglia- ha dichiarato il Presidente della Fraglia Vela Riva Mauro Stanga-. Se si pensa che all’ultimo mondiale c’erano 35 barche, qui possiamo dire di avere una tappa dell’Eurocup di alto livello e numericamente assai competitiva con le maggiori regate della classe. Ancora una volta il Garda Trentino ha richiamato equipaggi da tutta Europa per le sue condizioni eccezionali”. Dopo la tersa giornata di oggi le previsioni meteo non promettono nulla di buono per i prossimi giorni: domani sabato, secondo giorno di regate, la partenza è prevista per le 9 con il probabile vento da nord e la possibilità di fare altre 4 prove.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.