COPPA AMERICA: CAMBIANO NUOVAMENTE LE BARCHE

Era nell’aria già da qualche giorno e ieri, mercoledì 1 aprile, i “challenger” di Coppa America hanno appoggiato la richiesta del “defender” Oracle di modificare le barche al fine di ridurre i costi di progettazione e costruzione. Al posto degli AC62, che a loro volta avevano sostituito i costosissimi e tecnologici AC72, la nuova regola prevede l’impiego di catamarani di lunghezze comprese tra i 45 e i 50 piedi, molto simili agli AC45 utilizzati nelle AC Sailing Series. Con molta probabilità la nuova barca sarà leggermente più grande di un AC45, si parla di 48 piedi, ma sicuramente lo spettacolo sarà garantito grazie alla competitività di questi compatti catamarani. Se tutti i sindacati si sono detti soddisfatti di questa scelta, “Luna Rossa”, l’unito team italiano iscritto alla 35° edizione della Coppa America, ha minacciato il ritiro dalla competizione rischiando di far saltare l’organizzazione delle America’s Cup World Series di Cagliari.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE