Este 24 Campionato Italiano

All’ultima poppa il vento se ne va!! Eolo spegne le speranza di chiudere la giornata con una prova disputata Inizia con un nulla di fatto il XVl Campionato Italiano Este 24, organizzato dal Circolo Nautico Guglielmo Marconi e dal Circolo Canottieri Aniene. Ventisette le imbarcazioni al via in questa giornata tipicamente estiva a Santa Marinella. Il sole cocente e la brezza, che svogliata è giunta solo nel primo pomeriggio, hanno illuso i regatanti. Un pre-partenza annullato sul fil di lana per un calo improvviso del vento e due partenze da cartellino giallo, hanno condito il piatto servito freddo da Eolo, che in pochi istanti ha lasciato il campo di regata proprio durante lo svolgimento dell’ultimo lato di regata. Dopo le raccomandazioni del Presidente del Comitato di Regata, Francesco sep te e il saluto del Presidente della Classe, Alessandro Maria Rinaldi, arriva piacevolmente inaspettata la degustazione degli ottimi biscotti offerti dall’equipaggio veneto di Davide Ravagan, armatore dell’Este 24 Portodimare Maramao Città di Chioggia. Il clima è come sempre amichevole, ma in mare ognuno farà la sua regata. Una volta preso il mare, l’attesa si allunga, la termica sembra non entrare, arriva qualche alito da 180° come da previsioni. Si muove il Comitato di Regata, si posiziona il campo, è tutto pronto, iniziano le procedure, giù “l’Intelligenza!”. I minuti passano ma tutto viene bloccato a pochi secondi dal via. Si ritenta dopo pochi istanti, la flotta scalpita, grande bagarre sulla linea, partenza falsa. Attenzione perché può scattare il cartellino rosso questa volta, la flotta si ripresenta al via ancora più agguerrita, si parte con poco vento, la differenza sta nella sensibilità del timoniere e nell’interpretazione del tattico. Molti fanno fatica a prendere velocità, si capisce che sarà dura per tutti. SpiOne e Leste Mani battagliano alla prima boa, è un bel duello, da dietro risalgono Savoia Bushi II, La Poderosa-AGT e il campione in carica RiDeCoSì. Nella prima poppa i ragazzi di Leste Mani prendono la testa ed iniziano la battaglia con Savoia Bushi II ed il suo timoniere, Raimondo Cappa, che dimostra sempre un gran stato di forma. Terza piazza al giro di boa per RiDeCoSì in recupero. Inizia a calare il vento, tutti incrociano le dita ma Eolo va a prendersi l’aperitivo e tutto finisce senza poter stilare una classifica di giornata. Domani le condizioni meteo dovrebbero essere più favorevoli, il Comitato cercherà di far svolgere almeno tre prove. “Eravamo convinti di poter chiudere almeno una prova – sono le parole del Presidente del Comitato di Regata, Francesco sep te – dopo qualche indecisione della flotta ed un richiamo generale eravamo convinti di poter chiudere la prima regata di questo Campionato Italiano, ma il calo di vento è stato repentino, domani le condizioni saranno più favorevoli”. “Sembrava una giornata perfetta – sono le parole di Alessandro Maria Rinaldi, timoniere di RiDeCoSì – le condizioni sembravano tenere poi tutto è svanito, eravamo anche in ottima posizione dopo una partenza col freno a mano tirato. In banchina si respira un clima conviviale, volevo congratularmi con Radio Ies per la scelta di scendere in campo, oltre che come sponsor, anche a bordo, a supporto di un team femminile, T’Este OnAir Radio Ies.” “Per noi è una vero peccato l’annullamento di questa regata – sono le parole di Niccolò Bianchi, tattico di Leste Mani – eravamo in testa ed eravamo riusciti a respingere gli attacchi di Savoia Bushi II, per noi è un occasione persa.” Per l’occasione il sito istituzionale www.Este24.it è stato completamente rinnovato ed arricchito dei contenuti video. Le regate avranno il supporto del sistema di rilevamento gps Trac Trac, permettendo ai regatanti di poter “rivedere” le proprie strategie ed eventuali errori. http:/www.tractrac.com/index.php?page=eventpage&id=207 Al termine della giornata in mare tutti al consueto “Pasta Party” offerto dallo Stravento Wind Bar nella “Piazzetta Este24”. La manifestazione ha come sempre il supporto di Alviero Martini 1ª Classe e di Radio Ies che seguirà con servizi dal campo di regate la tre giorni del Campionato Italiano.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.